Sunday 17 October

Home / Polesine Gol / Adriese & Porto Viro leader imbattute come Spal e Venezia

Adriese & Porto Viro leader imbattute come Spal e Venezia

29 Settembre 2015
Commenti 0
Visite 1577
9685e9e8b125c724317fc51d526913d7.jpg
Tandem tecnico targato Delta Rovigo: da sx mr Massimo Bagatti col ds Fabrizio Zuccarin

La novità dell’ultima ora è il ‘rientro’ di Luca Tiozo, precisamente sulla panchina del Mestre. Ma le soddisfazioni non mancano per quanto riguarda la serie “Delta Radio & Dintorni”, se consideriamo che la Spal è in vetta al campionato di Lega Pro e che il Venezia è capolista in Serie D. Tanto più che sia la Spal che il Venezia sono ‘da sole’ sul gradino più alto del podio.
Ecco allora che per la serie Polesine & Dintorni, onoriamo  a dovere la Spal anche perché  in settimana nel suo ferrarese Centro Sportivo di Via Copparo aveva ospitato in amichevole l’Adriese (ovviamente 5-0 per la Spal) e perché poi si è confermata leader solitaria in LEGA PRO anche per effetto del 2-0 rifilato al Pontedera in terra toscana.
Passando in SERIE D, eccoci ad onorare la seconda vittoria consecutiva targata Delta Rovigo & mister Massimo Bagatti, secco 2-0 vs Virtus Castelfranco, con gol nella ripresa di Villagatti e Castellani , peraltro dopo che nel pt non erano state concretizzate diverse occasioni da rete.
Sta di fatto che intanto il Parma non ha vinto a Mezzolara (0-0 vs mr Bazzani) e così si ritrova agganciato in vetta dal Lentigione di mr Zattarin che ha sbancato 4-1 Bellaria Igea Marina.
Male purtroppo la Clodiense ( perso 5-1 in casa Altovicentino), in una domenica che ha visto i seguenti altri risultati: Arzignano Chiampo – Ribelle 2-0; Correggese – San Marino 2-2; Fortis Juventus – Forlì 0 -2; Ravenna – Imolese 0-0; Sanmaurese – Legnago 0-1 ed infine Villafranca VR – Romagna Centro 2-2.
Sempre in SERIE D, ma nel Girone C, continua la corsa a punteggio pieno del Venezia di mr Paolo Favaretto winner 4-0 sulla Luparense San Paolo fresca di esonero di mr Daniele Pasa.
In scia la sorpresa è il Campodarsego di mr Andreucci winner 3-1 a Dro (ultimo) e perciò in coabitazione al secondo posto a quota 11 insieme al Calvi Nola che ha vinto 2-1in casa Sacilese.
Detto che l’Union Ripa Fendora di bomber Riccardo Santi ha impattato 1-1 vs Fontanafredda, segnaliamo il rallenty della Virtus Vecomp VR che ha impattato 2-2 vs Liventina, mentre l’Este ha vinto 2-1 sul Mestre.
Zero punti invece per l’Abano sconfitto 1-0 a Monfalcone, mentre questi sono gli altri risultati di giornata: Giorgione – Tamai 1-1; Ital L. Belluno – Montebelluna 1-0 e infine Union Triestina – Levico Terme 1-2.
Capolista a punteggio pieno anche in ECCELLENZA, Girone A, cioè Adriese e Pozzonovo vincenti rispettivamente 2-1 a Mestrino (in testacoda con tandem gol Guccione & Marangon in sorpasso finale) e in casa a Pozzonovo per 1-0 vs EuroMarosticense.
Si stacca invece il Caldiero Terme che ha solo impattato 2-2 in casa Azzurra Sandrigo, mentre alle spalle si propongono per effetto di vittoria la Piovese di mr Florindo ( 2-0 a Loreo con reti di Bez e Morandi ) e Bardolino winner col largo 5-2 a Santa Lucia di Golosine. Fermato invece sul 2-2 il Vigasio nel turno casalingo vs Ambrosiana.
Peggio ha fatto il Cerea che ha perso in casa 1-2 vs San Martino Speme, mentre a completamento segnaliamo la sconfitta interna della Thermal Teolo , cioè 1-2 vs Oppeano ( doppietta Fabio Correzzola) .
Più scoppiettante in PROMOZIONE il Girone C, dove nessuna polesana questa domenica ha vinto.
Infatti l’Altopolesine di mr Conti ha impattato 1-1 grazie a bomber Fratti in casa Union Graticolato, così come il  Badia Polesine di mr Piccinardi ha conquistato il suo ‘primo punto’ in campionato impattando 2-2 a Mellaredo ( gol polesani di Michele Agostini e Petrosino in apertura e chiusura di giornata).
Male invece l’Union Vis di mr Terenzio Rauli che nel turno casalingo a Lendinara ha perso 1-3 contro il Maerne di mr Piva. Risultati maturati peraltro contro squadre che non sono al vertice della classifica, dove invece si confermano capolista appaiate lo Spinea ( winner 2-1 nel big match in casa Sitland Rivereel) e il Dolo ( ottimo 3-1 in casa Torre).
Ricordato che sul fondo resta ultimo a quota zero il Loreggia ( 2-3 nel turno casalingo vs Trebaseleghe) segnaliamo i seguenti altri risultati: Cerealdocks Camisano – Borgoricco 0-3 e Solesinese – Robeganese 2-2 con gol-pareggio ospite di Zanus in piena zona cesarini.

Sussurri e grida con novità in vetta invece in PRIMA CATEGORIA, Girone D, in cui diventa capolista solitario il Porto Viro che ho visto vincere per 5-1 a Papozze in un match che ho raccontato in cronaca per Delta Radio.
Cosa dire? Troppo forte il Porto Viro di mr Augusti in gol presto con Poncina, poi Bonanno e Andreello-eurogol prima del rigore locale trasformato da Lezzoli. Nella ripresa cavalcata e gol di Ballarin poi sigillo finale di Bergamin per il 5-1 eloquente  e finale.
Si ferma invece la Tagliolese di mr Geminiano Franzoso battuta 2-0 a Taglio di Po dalla padovana Azzurra Due Carrare. Rallenty anche lo Scardovari di mr Nico Moretti che impatta 0-0 ( peccato per il palo colpito da Tosi) nel turno casalingo contro lo Stroppare, mentre va peggio al Medio Polesine di mr Resini sconfitto 3-0 in casa de La Rocca Monselice ( doppietta Baldon) .
A completamente delle polesane segnaliamo Audace Bagnolo – Boara Piani 1-4 , quindi il pari 1-1 tra Crespino Guarda Veneta e Cartura ( gol vantaggio locale con Magri, pareggio padovano con Casotto) con i locali che si ritroveranno domenica prossima senza gli squalificati Trevisan, Polelli e Puozzo.
Invece a completamento della giornata segnaliamo Due Stelle – Pontecorr 0-1, a conferma di pretese play off, come peraltro per il Cavarzere di mr Marco Guarnieri winner 2-0 in casa Castelbaldo Masi di mr Luca Albieri ancorato a quota zero.
Tantissimi gol anche in SECONDA CATEGORIA, Girone H, partendo dallo scoppiettante 7-2 del Salara di mr Lorenzo Pellegrinelli ( tripletta Luca Bevilacqua ) sulla Fiessese di mr Bassani che peraltro al 15’ pt ha sprecato a lato un rigore con Luca Masin.
Larghissimo anche il 6-1 della capolista Porto Tolle di mr Sandro Tessarin in casa San Vigilio di mr Franco Franzoso, anche se i locali erano in vantaggio alla fine del pt grazie al gol di Casellato. Poi però è arrivata la doppietta di Marchetti e …la goleada finale.
Da sottolineare che, sempre in settimana, il Giudice Sportivo della Figc aveva punito la San Vigilio di mr Franco Franzoso col 0-3 ‘a tavolino’ vs Pettorazza di mr Simone Braggion per ‘irregolare tesseramento’ di un extracomunitario ( mancato transfert).
Crollo invece della Turchese di mr Sagredin sconfitta 1-3 nel turno casalingo vs Villadose di mr Sergio Pezzolato.
In una domenica dove ci sono tanti identici risultati. Vedi il 2-1 del Cà Emo vs Villanovese , vedi il 2-1 del Grignano di mr Di Lena ( doppietta Simioli) sul Boara POlesine, vedi il 2-1 del Granzette di mr Forin grazie al gol fotofinish di Poletto-rigore; vedi il 2-1 dello Zona Marina di mr Fecchio sulla Stientese; vedi infine il 2-1 del Rosolina di mr Moreno Astolfi sulla Lendinarese del neo mr Falchi.
Ma è stata una giornata da bomber anche in TERZA CATEGORIA/ ROVIGO dove, al termine della seconda giornata di campionato , in vetta troviamo il quartetto Bosaro, Ficarolese , Polesine Camerini, Frassinelle.
Merito del Boraso di mr Nasti winner 3-0 a Trecenta grazie alle reti di Rossi, Cattozzo e Pasquino.
Merito invece di bomber Tessarin-doppietta e cap Alberto Marangon la vittoria per 3-2 del Polesine Camerini di mr Sauro Bellan in casa San Pio X a Rovigo.
Merito di Stefano Sicchieri match winner al 36’ st la vittoria del Frassinelle di mr Saterri per 1-0 in casa contro il Pontecchio di mr Paolo Strenghetto.
Merito infine di Juri Munari poker gol la vittoria per 6-2 della Ficarolese di mr Ranzi sul Roverdicré di mr Milan.
Certo , non bisogna dimenticare la forza del Canalbianco di mr Emiliano Marini vincente 1-0 sul Baricetta, grazie a mach winner Enrico Raniero, ma che sarebbe la quinta squadra in vetta visto che sta scontando il noto -2 d’inizio campionato per decisione by Figc con riferimento ad irregolarità nel finale della passata stagione.
Quindi a completamento questi sono gli altri risultati del girone: Adige Cavarzere – Union San Martino 3-1 e Buso – Duomo 5-3 scoppiettante.
Infine, da segnalare che nella TERZA CATEGORIA / PADOVA la polesana Beverare di mr Turolla ha vinto 3-0 sull’Atletico 2000 grazie alle reti di Salvagno, Capuzzo e Marzola,  per un secondo posto che si consolida alle spalle del San Fidenzio  winner 8-2 a Brusegana e alle spalle dell’Atletico Noventana vincente di misura -0 vs Borgoforte.
Detto che riposava il Mortise, ecco i seguenti altri risultati di giornata: Juvenilia – Codevigo 0-8, Pegolotte – Murialdina 0-1 e San Marco – Real Padova 1-2.

PENSIERINO FINALE & CURIOSITA’/ Per alcune società i risultati di questa prima parte di campionato sono stati ‘troppo diversi’ rispetto alle aspettative  e agli obiettivi societari.
Così alcuni presidenti hanno deciso che valeva la pena di dare uno ‘scossone’ alla squadra ‘cambiando’ allenatore.
E allora la notizia di questa settimana è il ritorno in panchina di Luca Tiozzo, noto ex tecnico del Delta Porto Tolle di cui nello scorso campionato era stato mister in partenza, poi esonerato ed infine rientrato alla grande con un ottimo ‘filotto’ di vittorie.
Perciò  Luca Tiozzo era ‘appetibile’ e così lo ha chiamato il Mestre del presidente Stefano Serena che ha esonerato il tecnico Francesco Feltrin ‘conseguentemente’ alla sconfitta di questa settimana appena patita in casa dell’Este per 2-1. Che poi a Mestre, Serie D e Girone C, mister Luca Tiozzo ritrovi bomber Enrico Gherardi, beh questa è già una buona partenza.
Ma a livello Veneto non è questo il primo ‘cambio allenatori, perché tra quelli riconducibili Personaggi tra i più noti, segnaliamo che dalla settimana scorsa Daniele Pasa non è più l’allenatore della Luparense San Paolo in Serie D, fermo restando che poi la società padovana domenica ha comunque perso 4-0 a Venezia  in casa della capolista.

Situazione analoga in Polesine, visto che è saltata in settimana in PRIMA CATEGORIA la panchina di Antonio Marini mister della Nuova Audace Bagnolo ancora a quota zero.
E dopo una settimana di ‘interregno interno’ gestito dal tandem Sebastiano Pigaiani e Luca Montonelli, la notizia ufficiale segnala l’arrivo in panchina di mr Francesco Verza già pronto per una avventura da prima squadra dopo diverse importanti esperienze polesane a livello giovanile.

Discorso analogo in casa Lendinarese dove Tiziano Falchi è stato chiamato a sostituire Federico Princi , il mister che aveva portato la quadra in Seconda categoria.
Da notare che sia la Nuova Audace Bagnolo che la Lendinarese avevano ottenuto la ‘promozione’ nella rispettiva categoria superiore grazie alle vittorie/ risultati ottenuti nel Trofeo Regione Veneto.


( Sergio Sottovia )

Condividi
Commenti
Scrivi il tuo commento
I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della privacy.
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solution 15-10-21

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Zuppetta autunnale di lenticchie

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Clafoutis alle mele e vaniglia

08-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solutions 2.22 08-10-2021

08-10-2021
La Vostra Voce
La Vostra Voce

Intervista dr Mauro Giuriolo, Pres Banca Adria Colli Euganei

24-09-2021
Passione Classica
Passione Classica

Passione Classica 07-05-2021

07-05-2021
Volontariamente Live
Volontariamente Live

Volontariamente Live 8-04-21

08-04-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Torta alla peschenoci

23-07-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Foisolutions 2.22 18-06-2021

18-06-2021
La Vostra Voce
La Vostra Voce

Intervista dr Mauro Giuriolo, Pres Banca Adria Colli Euganei

24-09-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solution 15-10-21

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Zuppetta autunnale di lenticchie

15-10-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Tripletta Adriese 3-0 al Mestre, pari Loreo vs Porto Viro

12-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Clafoutis alle mele e vaniglia

08-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solutions 2.22 08-10-2021

08-10-2021