Sunday 17 October

Home / Polesine Gol / Buona la ‘prima’ per Adriese e Loreo; stecca DeltaRovigo

Buona la ‘prima’ per Adriese e Loreo; stecca DeltaRovigo

08 Settembre 2015
Commenti 0
Visite 1765
9685e9e8b125c724317fc51d526913d7.jpg
Trittico by Delta del Po: Umberto Cavallari, Piero Carnacina, Mauro Pezzolato

Per la “Gente del Po” bisognerebbe fare un remake del film di Michelangelo Antonioni, partendo da “Il Grido” girato appunto nel Delta del Po con la piccola Mirna Girardi da Porto Tolle, guarda caso in classe con Piero Carnacina il ‘guru’ del Calcio tra Lungo PO e Mare Adriatico. Sarà perché c’è la Mostra del Cinema  a Venezia, ma …il “1° Memorial Umberto Cavallari” , per tutti il Gran Presidente della società di calcio Porto Tolle, ha richiamato ben 650 ‘sportivi’ ad assistere alle partite del quadrangolare che nella settimana pre-campionato ha visto in campo il Delta Rovigo, Scardovari, Polesine Camerini e appunto il Porto Tolle 2010 del presidente Piero Carnacina.
Chi ha vinto? Il trofeo se l’è aggiudicato il Delta Rovigo di mr Bagatti, ma …hanno vinto in tanti e soprattutto la "Gente del Po". Tutto questo preambolo lo dovevamo al ‘Geometra’, com’era da tutti chiamato il presidente Umberto Cavallari (perciò gli dedichiamo la foto-cover in trittico con Piero Carnacina e mauro Pezzolato), al quale peraltro in settimana è stato ‘ufficialmente’ intestato lo stadio comunale di Porto Tolle come da relativa autorizzazione del Prefetto di Rovigo, ad un solo anno dalla scomparsa del ‘Geometra”,uno dei Campioni & Signori del mio primo libro Polesine Gol.
Mettiamo poi che è stata una giornata ‘positiva’ per le squadre polesane all’esordio nei vari Campionati, così parafrasando il Grande Cinema di Venezia possiamo dire che è stata una domenica da …Oscar, con l’unica eccezione per il Delta Calcio Rovigo della Visentini Family che purtroppo in casa allo stadio Gabrielli di Rovigo ha perso per 1-2 contro la neopromossa Lentigione di mr Giuliano Zattarin( ex Este). Questo in SERIE D, Girone D, dove bomber Pera aveva pareggiato il conto a fronte del vantaggio iniziale del Lentigione, prima dell’amaro calice finale e del gol su rigore subito nell’ultimo contropiede ospite a fine match. In un girone diramato soltanto in settimana e che vede iscritte le seguenti squadre oltre al Delta Rovigo: Bellaria Igea Marina, Correggese, Forlì, Imolese, Lentigione, Mezzolara, Parma, Ravenna, Ribelle, Romagna Centro, Sammaurese, San Marino, Virtus Castelfranco, Altovicentino, Clodiense, Legnago, Union Arzignanochiampo, Villafranca Veronese, Fortis Juventus.
Per la cronaca e per la storia segnaliamo altresì in sequenza Anteprima News il relativo tabellino del team Delta Rovigo vs Lentigione nonché i seguenti altri risultati di questa prima giornata di campionato.
FIRST ANTEPRIMA NEWS/ DELTA ROVIGO – LENTIGIONE 1 – 2 ( MARCATORI Mezgour (L) al 41' p.t.; Pera (D) al 13', Miftah (L) su rigore al 48' s.t. )
DELTA (4-1-3-2) Gomis; Busetto, Politti, Garbini, Degrassi; Zane; Gattoni (dal 14' s.t. Nigro), Mazzolli, Boilini (dal 37' s.t. Pradolin); Pera, Castellani (dal 26' s.t. Santi). (Radikon, Di Giovanni, Acka, Bertoldi, Cinti, Staine). All. Massimo Bagatti
SECONDA ANTEPRIMA NEWS / CAMPIONATO DI SERIE D – GIRONE D./ RISULTATI
Bellaria I.M. - Ribelle 1 – 1 ; Delta Rovigo – Lentigione 1 – 2 ; Fortis Juventus – Clodiense 4 – 1 ; Imolese – Correggese 2 – 1 ; Mezzolara – Altovicentino 0 – 1 ; Ravenna – Legnago 2 – 1 ; Sammaurese – Romagna Centro 0 – 1 ; San Marino – V. Castelfranco 2 – 1 ; Arzignanochiampo – Parma 0 – 1 ; Vill. Veronese – Forlì 1 – 5.
A questi punto la domanda sorge spontanea: Che sia una corsa ‘ristretta’ tra il blasonato Parma del presidente Nevio Scala e le pronosticate Altovicentino, Ravenna, San Marino, come da più parti si racconta al di fuori del Veneto?
Staremo a vedere, perché il Delta Calcio Rovigo può dire altrettanto la sua nella corsa alla Lega Pro  visto anche i complimenti fatti da mr Giuliano Zattarin by Lentigione , ma sicuramente resta da veder se in casa Delta Rovigo al posto dei vari Lauria e Laurenti ottimi nell’uno contro uno sono arrivati altrettanti sostituti abili  a fare la differenza nel dribbling e nelle conclusioni a rete. Sarebbe ‘quel tanto che basta’ per non aver bisogno di tantissimi gol di Pera, sempre ottimo in zona gol e che infatti ha siglato il momentaneo pareggio all’esordio casalingo allo stadio Gabrielli di Rovigo.
Ma noi siamo Delta Radio & Dintorni, per cui segnaliamo che sempre in SERIE D , ma nel Girone C, giocano diverse squadre venete e del lungomare Adriatico, vedi le lagunari Venezia e Mestre, vedi le padovane Abano, Este e Campodarsego, vedi le veronesi Virtus Vecomp e le bellunesi Union Ripa Fenadora e Belluno, oltre alla Triestina che vorrebbe risalire come il Venezia di mr Paolo Favaretto in Lega Pro.
Anche per questo vi proponiamo i seguenti risultati della prima giornata di campionato: Mestre – Levico Terme 2-0; Fontanafredda – Montebelluna 0-2; Dro – Venezia 0-3; Este – Calvi Noale 1-1; Giorgine – Abano 0-0; Ital L. Belluno – Tamai 1-1; Sacilese – Luparense S.Paolo 0-1 ; Union Ripa Fenadora – Campodarsego 0-1; Unione Triestina-Liventina 2-0; Virtus Vecomp Vr – Fnc. Monfalcone 2-0
Passando al campionato di ECCELLENZA, segnaliamo nel girone A l’ottimo esordio delle due squadre polesane: Adriese e Loreo entrambe winners.
Certo l’Adriese di mr Oscar Cavallari lotterà per la vittoria finale, per cui il 3-0 ( reti Ballarin pt e Marangon & Dall’Ara st) hanno certificato la superiorità locale dei granata sul Santa Lucia di Golosine, visto anche le tante occasioni avute da Guccione, Dall’Ara, Zanellato, Castellan e Marangon ( anche una traversa pt e un rigore paratogli dal bravo portiere Marini nella ripresa, con i veronesi in 10 per l’espulsione di Olivieri) .
Invece la vittoria del Loreo di mr Anali in casa Bardolino è oltremodo importante in chiave salvezza visto che i polesani erano sotto di un gol in avvio, ma poi hanno fatto sorpasso con Dainese e Rizzi evergreen nella ripresa.
Il fatto poi che tra i polesani fossero indisponibili alcune pedine importanti ( Zacconella, Pavarin, Segato) significa che il carattere e l’agonismo, specie in trasferta , è comunque un valore aggiunto in casa Loreo del ds Massimo Bovolenta e del presidente Giuseppe Bardella, che tra l’altro domenica prossima ospiterà subito il derby vs l’Adriese del presidente Luciano Scantamburlo.
Per la cronaca segnaliamo nel girone le larghe vittorie dell’Ambrosiana ( 3-0 vs S.Martino Speme), Piovese di mr Florindo ( 3-1 vs Azzurra Sandrigo) e Thermal Teolo ( 3-0 vs Bonollo Mestrino). Detto dell’unico pareggio, peraltro in bianco, tra EuroMarosticense e Oppeano, segnaliamo le altre seguenti vittorie di misura: Caldiero Terme – Vigario 2-1 e Pozzonovo – Cerea 2-1 ( ma i locali hanno sciupato anche un rigore con Nicolò Bellemo).

Meno fruttuosa invece la partenza delle tre polesane in PROMOZIONE Girone C, visto che può essere contenta solo l’’Union Vis di mr Terenzio Rauli che ha impattato 0-0 in casa Trebaseleghe.
Purtroppo sconfitte invece sia l’Altopolesine di mr Beppe Conti che il Badia di Piccinardi, entrambe 1-2 vs rispettivamente la Solesinese e vs Cerealdocks Camisano.
E pensare che a Castelmassa l’Altopolesine era andata in vantaggio con Zaghi su rigore in avvio di ripresa,ma poi ha subito sorpasso con le reti di Cecchetti e Verza.
Discorso diverso per il Badia visto l’iniziale vantaggio ospite di Corà, il pareggio di Cestaro al 20’ pt e il gol partita di Camarà in avvio di ripresa per i vicentini.
A completamento segnaliamo i seguenti altri risultati : Robeganese Salzano – Loreggia 2-1; Union Graticolato – Torre 0-1; larga la vittoria dello Spinea per 4-1 sul Mellaredo, mentre hanno pareggiato Borgoricco – Dolo 0-0 e Maerne – Sitland Rivereel 1-1.

Scoppiettante invece la PRIMA CATEGORIA , Girone D, visto che si è segnato su tutti i campi. A partire dal 4-0 con cui il Cavarzere di mr Guarnieri (gol Babetto, Munari, Masiero, Bergantin, oltre ad un rigore sprecato da Biolo) ha schiacciato la Nuova Audace Bagnolo di mr Antonio Marini ( squalificato, al suo posto in panchina il vice Luca Montoncelli) .
Largo anche il 3-1 dell’Azzurra Due Carrare di mr Ottolitri sulla polesana Papozze di mr Roberto Bonvento, per il 3-1 grazie alle reti di Maiorino-doppietta e Braggiè, contro l’unico gol segnato dal Papozze con Lezzoli, mentre Donaggio si è fatto parare un rigore da Tognon. Di misura le altre vittorie: vedi Porto Viro di mr Augusti 2-1 sul Castelbaldo Masi di mr Luca Albieri con reti polesane di Bonanno e Finotti che hanno reso sterile il gol padovano di Dervishi.
Identica la vittoria per 2-1 del Due Stelle nel derby padovano in casa del Boara Pisani di mr Gregnanin, stesso 2-1 della vittoria by La Rocca di mr Franzolin sullo Scardovari di mr Nico Moretti ( reti padovane di Baldon e Nalin al fotofinish dopo il pari polesano con Tosi).
Identico 2-1 anche per la vittoria del Medio Polesine di mr Enrico Resini vs Tagliolese di mt Geminiano Franzoso sempre al fotofinish con Casazza, dopo le reti di Benazzi (T) ed Ezzari (M) tutte nel pt.
Equilibrato ma scoppiettante il pareggio 2-2 tra Pontecorr di mr Samuele Broggio e il Crespino Guarda Veneta di mr Luca Fabbri, con reti iniziali e finali dei rivieraschi grazie a Polelli e Monzo, mentre nell’intermezzo hanno segnato per i padovani Pianta-rigore e Cipriotto. A completamento segnaliamo il pareggio 1-1 tra Cartura e Stroppare di mr Marco Trambaiolli, con i locali che hanno colpito una traversa con Casotto e poi si sono fatti parare da Brunello il rigore calciato da De Santis.
Ma è stata domenica di esordio in campionato con tanti gol anche in SECONDA CATEGORIA, Girone H dove si è segnato su tutti i campi.
A partire dallo scoppiettante 2-4 nel derby polesano tra Stientese di mr Ferrarese e la Turchese di mr Cristian Segradin ( doppietta di Greggio + Padoan e Stocco contro i gol locali di Turati F. e Zilli). Quindi la quaterna secca 4-0 del Granzette di mr Forin sul San Vigilio di mr Franco Franzoso ( doppietta Rossin + Grassi e Libralon).
Buona anche la vittoria della Fiessese di mr Bassani per 2-0 sul Rosolina di mr Moreno Astolfi , grazie alle reti dei fratelli Luca e Michele Masin, ma va considerato che sullo 0-0 il portiere locale Chinaglia ha parato un rigore a Domeneghetti e che in avvio di ripresa i marines sono rimasti in 10 per l’espulsione di Vianello.
Larga anche la vittoria per 3-1 della Villanovese di mr Paltanin in casa Villadose di mr Sergio Pezzolato, grazie alle reti di Bianchi, Zerbinati e all’autogol iniziale di Tomasi.
Di misura ma oltremodo significativa la vittoria per 1-0 del Porto Tolle del presidente Carnacina e di mr Sandro Tessarin sul Salara grazie a matchwinner Soncin davanti a 200 spettatori.
Con l’identico risultato di 1-0 il Grignano di mr Lorenzo Di Lena ha sbancato la Lendinarese di mr Princi con match winner Salvan-rigore in avvio di ripresa.
Sempre di misura ma per 2-1 la vittoria del Pettorazza di mr Simone Braggion sul Cà Emo di mr Boetto grazie alla doppietta di Bellin che ha reso sterile il gol di Flavio Bonvicini.
A completare il quadro lo scoppiettante 2-2 tra il Boara Polesine di mr GP Zanaga e lo Zona Marina di mr Fecchio che ringrazia il suo portiere Veronese pararigore .
Da segnalare i gol di Bertazzo M. e Cavallini per i locali e di Travaglia-rigore e Barolo al fotofinish per gli ospiti bassopolesani.

Da aggiungere, oltre ai risultati dei campionati nella domenica di esordio, anche la partenza della TERZA CATEGORIA - Coppa Padova col Beverare di mr Turolla che ha impattato 1-1 in casa del Santa Caterina Stanghella grazie al gol di Filippo Capuzzo ds e new entry per agganciare appunto il pari.
In attesa dei Campionati di Terza Categoria Rovigo in programma a partire dal 20 settembre prossimo, quando tutto sarà a …regime football International.

Che sia un Calcio Polesano da rilanciare? Probabilmente sì, se consideriamo che non sono più ai nastri di partenza la storica Giovane Italia Polesella e il Bergantino di solito nel girone veronese.

PENSIERINO FINALE & CURIOSITA’/ Il Parma lo sappiamo è una ‘nobile decaduta’, ma il suo appeal è sempre grande, tant’è che la società del neo presidente Nevio Scala e di mr Apolloni ( ma anche di Lauria & Giorgino players ex Delta PTR) è l’unica società della Serie D scelta da Sky per mostrarne le relative partite di campionato.

( Sergio Sottovia )

Condividi
Commenti
Scrivi il tuo commento
I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della privacy.
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solution 15-10-21

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Zuppetta autunnale di lenticchie

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Clafoutis alle mele e vaniglia

08-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solutions 2.22 08-10-2021

08-10-2021
La Vostra Voce
La Vostra Voce

Intervista dr Mauro Giuriolo, Pres Banca Adria Colli Euganei

24-09-2021
Passione Classica
Passione Classica

Passione Classica 07-05-2021

07-05-2021
Volontariamente Live
Volontariamente Live

Volontariamente Live 8-04-21

08-04-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Torta alla peschenoci

23-07-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Foisolutions 2.22 18-06-2021

18-06-2021
La Vostra Voce
La Vostra Voce

Intervista dr Mauro Giuriolo, Pres Banca Adria Colli Euganei

24-09-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solution 15-10-21

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Zuppetta autunnale di lenticchie

15-10-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Tripletta Adriese 3-0 al Mestre, pari Loreo vs Porto Viro

12-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Clafoutis alle mele e vaniglia

08-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solutions 2.22 08-10-2021

08-10-2021