Friday 17 September

Home / Polesine Gol / Chioggia by Andreucci ‘sbanca’ 5-2 Adria, buon pari DeltaPT

Chioggia by Andreucci ‘sbanca’ 5-2 Adria, buon pari DeltaPT

01 Giugno 2021
Commenti 0
Visite 232
9685e9e8b125c724317fc51d526913d7.jpg
Adriese ko vs Union Clodiense, sorteggio arbitro Deborah Bianchi tra capitani Pagan e Ballarin

Possiamo dire “Veneto Superstar” col Venezia promosso in Serie A e col Padova di mr Mandorlini in corsa verso la Serie B/ Ma soprattutto merita elogi anche sul piano del gioco il Grande Chioggia di mr Andreucci che ho visto ‘sbancare’ per 5-2 l’Adriese evanescente di mr Mattiazzi, mentre il Delta PT di mr Gherardi si è fatto onore pareggiando a Porto Tolle contro il forte Arzignano Valchiampo.
Ma se questi sono gli hilits della Serie D, noi andiamo a chiudere il nostro mese di maggio, il mese dei fioretti, partendo dai riepilogo verdetti già maturati nel Grande Calcio, dove peraltro si è giocata la finale Champions vinta di misura del Chelsea del pragmatico mr Thomas Tuchel ( esonerato ad inizio stagione dal PSG ) sul Manchester City di Pep Guardiola.
Fermo restando che Manchester è una città immensa, tant'è che il Manchester United è arrivato in finale della Europa League, ma questa settimana si è dovuta inchinare come Golia di fronte a Davide, cioè di fronte alla spagnola Villareal solo 7° in campionato e città di soli 50_mila abitanti ( come Rovigo insomma) che ha vinto ai rigori e che per effetto di vittoria passa direttamente a disputare la Champions l'anno prossimo .
A questo punto, ricordato che solo domani mr Roberto Mancini svelerà la lista definitiva dei 26 convocati per l’Italia ai prossimi Campionati Europei 2021, ricordiamo in estrema sintesi i VERDETTI finora già maturati nel Calcio PROF italiano, dove in Serie A approda il sorprendente Venezia che nella finale Play off ha eliminato il Cittadella.
E così ricordiamo che nella SERIE A 2020/21 lo scudetto l’ha vinta l’Iter di Antonio Conte (però rescisso contratto con patron Zang), che alla prossima Champions sono approdate anche il Milan di Piolo, l’Atalanta di Gasperini e la Juventus di Pirlo (gli è già subentrato Max Allegri).
Invece alla prossima Europa League sono approdate il Napoli di mr Gattuso ( mancata la Champions all’ultima giornata, ma ha già firmato per la Fiorentina) e la Lazio di mr Simone Inzaghi ( ma ha già firmato per l’Inter orfana di Conte).
Alla nuova Conference League ci va solo al fotofinish la Roma di mr Fonseca ( ma al suo posto è già arrivato Mourinho).
Significativi anche i verdetti maturati in SERIE B, con la vincente Empoli e la Salernitana seconda, promosse direttamente, mentre il Venezia è salito attraverso i Play off vincenti sul Cittadella.
Da segnalare altresì le seguenti retrocessioni: Cosenza, Reggiana, Pescara, Virtus Entella.
Ancora non completati i Verdetti nel mondo prof delle altre categorie. Così segnaliamo in SERIE C la promozione diretta del Perugia mentre sono in corso i Play off che, questa settimana ai Quarti di Andata, hanno registrato i seguenti risultati significativi: Avellino – Sudtirol 2-0; Feralpi Salò – Alessandria 1-0; Renate – Padova 1-3; Albinoleffe – Catanzaro 1-1.
Col Padova di mr Mardorlini che grazie alla tripletta di Chiricò ha praticamente ipotecato il passaggio del turno, dove probabilmente se la vedrà vs Avellino.
Fatto questo doveroso preambolo certificativo, basato sui -VERDETTI DATI per quello che sarà il nuovo identikit del Calcio nazionale, passiamo a raccontarvi quello che sta succedendo nel finale di stagione nel CALCIO DILETTANTI ancora in campo, partendo dalla SERIE D, praticamente giunta a 2 sole giornate dal termine.
E così, ricordato che il Trento di mr Parlato, già matematicamente promosso, ha fatto giocare le ‘seconde linee’ ed ha perso 1-0 a Cartigliano, vale la pena sottolineare che in scia le squadre in corsa Play off sono state tutte protagoniste in un turno da goleada.
Chi ha segnato poco ed ha solo pareggiato è stato Arzignano Valchiampo, che però era in trasferta a Porto Tolle contro quel Delta PT allenato da mr Enrico Gherardi che sta facendo bene in questo finale di stagione.
E così dopo il vantaggio vicentino con bomber Calì appena entrato ad inizio ripresa, gli ospiti sono stati agganciati dal pareggio di Busetto al 38’ st, per l’1-1 definitivo che vede la squadra di mr Bianchini perciò agganciata al secondo posto, dove era salita per aver vinto 1-0 nel turno di recupero infrasettimanale vs Campodarsego.
E chi ha agganciato l’Arzignano Valchiampo al secondo posto è stato la friulana Manzanese, per effetto del significativo 2-0 rifilato al Mestre.
Ma in scia non demorde la Union Clodiense Chioggia Sottomarina, perché la squadra di mr Andreucci ha dimostrato di essere una corazzata sbancando l’Adriese per 5-2 allo stadio Bettinazzi ( in cover il sorteggio dell’arbitro Deborah Bianchi con i capitani Pagan-Adriese e Ballarin-Chioggia) .
Peraltro dominano fino al 3-0 con reti di Ndreca, Nappello, Gioè prima di vedere segnare i locali con Rosati al 37’ pt.
Nella ripresa ancora allunga la Clodiense coi gol di Martino e l’ottimo Gioè, mentre l’Adriese di mr Mattiazzi ha trovato il secondo suo gol con bomber Kabine all’85’.
Per un match ‘giocato’ con qualità dalla Clodiense anche a centrocampo con ripartenze combinate, mentre l’Adriese è apparsa ‘slegata’ e solo positiva in qualche giocata individuale, come purtroppo sta succedendo da quando i polesani sono già matematicamente salvi e ci si aspettava un finale verso i play off.
Restando in tema Play off segnaliamo che il Caldiero Terme ha maramaldeggiato 5-0 vs San Giorgio Sedico, mentre in scia la Luparense ha comunque vinto 1-0 con Rosina – gol al fotofinish vs Montebelluna e così aggancia il Mestre (già detto sconfitto dalla Manzanese).
Certo a due giornate dal termine la corsa Play off resta aperta anche per il Delta PT, tanto più che resta appaiata al Belluno che altrettanto ha solo impattato 1-1 in casa del pericolante Campodarsego (vantaggio dei padovani con D’Apollonia e pareggio di Corbanese sempre nel pt).
Ricordato che intanto è matematicamente salva l’Este di mr De Mozzi per effetto di pareggio 1-1 in trasferta a Chions (ultimo e già retrocesso) , segnaliamo che a centroclassifica la sfida tra Cjarlins Muzane e Ambrosiana è finita 2-3 scoppiettante, mentre il colpo gobbo in chiave salvezza l’ha fatto Union Feltre vincendo 1-0 in casa della Virtus Bolzano ( ora penultimo alla pari del Montebelluna).
Insomma, già retrocesso il Chions, per l’altra retrocessione ( non ci saranno Play out, come da recente decisione Figc) sono impelagate in diverse squadre, oltre al tandem Virtus Bolzano e Montebelluna, perché il Campodarsego è ‘sopra’ di un solo punto, mentre Union Feltre è salito a +3 rispetto al tandem penultimo.
A questo punto ricordiamo che nel Campionato di ECCELLENZA sono ancora in corso i Play Off nei quali sono impegnate le società venete.
E così ricordiamo che nel GIRONE A c’è stata la tripletta del polesano Giovanni Guccione decisiva per la vittoria del suo Bassano in una ‘giornata’ che, a riposo il Montecchio Maggiore, ha sfornato i seguenti risultati: Arcella – Schio 1-0; Camisano – Villafranca 0-3; Valgatara – Bassano 1-4, infine Vigasio – San Martino Speme 1-2.
Lanciando così in vetta il tandem Villafranca VR e Arcella, in sorpasso sul Valgatara, per una Classifica Generale che recita così: a quota 11 punti il Villafranca Veronese (6 gare) in tandem con Arcella (6), quindi a quota 10 Valgatara (6), a quota 9 in tandem San Martino Speme (5) e Vigasio (7), a quota 8 in tandem Bassano (6) e Montecchio Maggiore (6), infine fuori corsa a quota 7 il Camisano (6) e ultimo a quota 2 lo Schio (6 partite giocate).
Invece, sempre in ECCELLENZA ma nel Girone B, troviamo in vetta il Giorgione con in scia il trio Sandonà, Spinea, Calvi Noale, anche per effetto dei seguenti risultati di giornata: Spinea – San Luigi 5-1 ; Real Martellago – Pro Gorizia 1-1; Sandonà – Liventina 4-1; Portogruaro – Calvi Noale 0-1; infine Robeganese Salzano – Giorgione 1-3-.
Per una classifica che recita quanto segue anche in termini di punteggi: 15 Giorgione leader, poi a quota 14 in trio Sandonà, Spinea, Calvi Noale, quindi Portogruaro 10 e in scia a quota 8 Real Martellago, Liventina, Pro Gorizia, ormai fuori corsa San Luigi e ultima Robeganese Salzano.

PENSIERINO FINALE E CURIOSITA’ / MICHELA RODELLA DA ARQUA’ POLESINE CHIUDE DA “CAMPIONE & SIGNORE” IN SERIE A CON LA FLORENTIA SAN GIMINIANO
Ricordato che l’arbitro di Adriese – Clodiense era la toscana Deborah Bianchi, voglio onorare la giocatrice Michela Rodella da Arquà Polesine, perché questa settimana ha festeggiato con una vittoria la sua stagione in SERIE A Femminile giocando con la Florentia San Giminiano.
E a margine della vittoria per 2-0 vs Bari, con festeggiamenti finali e tanto di maglia numero 22 con la scritta RODELLA e tutte le firme delle sue compagne, la stessa evergreen Michela Rodella ha scritto così il suo congedo dalla Serie A sul suo profilo facebook:<< Questa stagione mi lascia tanto, mi ha fatto incontrare persone meravigliose e regalato momenti indimenticabili. Ringrazio il calcio e la mia famiglia che mi ha permesso di arrivare fino in Serie A e vivere stagioni così. E’ stato un anno lungo e complicato, in piena pandemia, abbiamo chiuso con una vittoria e adesso ci prendiamo un periodo di meritato riposo. Qui ho vissuto cinque anni fantastici: grazie di cuore a tutto lo staff, alle mie compagne e al presidente della società>>:

(Sergio Sottovia)

Condividi
Commenti
Scrivi il tuo commento
I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della privacy.
volontariamente live summer edition
Volontariamente Live Summer Edition

Volontariamente live summer edition Bagno Primavera

30-08-2021
volontariamente live summer edition
Volontariamente Live Summer Edition

Volontariamente live summer edition Bagno Perla

30-08-2021
volontariamente live summer edition
Volontariamente Live Summer Edition

Volontariamente live summer edition Bagno Scanopalo

24-08-2021
volontariamente live summer edition
Volontariamente Live Summer Edition

Volontariamente live summer edition Bagno Belvedere

23-08-2021
volontariamente live summer edition
Volontariamente Live Summer Edition

Volontariamente live summer edition Bagno Tamerici Dog

23-08-2021
Passione Classica
Passione Classica

Passione Classica 07-05-2021

07-05-2021
Volontariamente Live
Volontariamente Live

Volontariamente Live 8-04-21

08-04-2021
Volontariamente Live
Volontariamente Live

Volontariamente Live 4 Febbraio

05-02-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Fine Serie D 2020-21/Clodiense PlayOff, OK DeltaPT ma quasi

15-06-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Foisolutions 2.22 18-06-2021

18-06-2021
volontariamente live summer edition
Volontariamente Live Summer Edition

Volontariamente live summer edition Bagno Primavera

30-08-2021
volontariamente live summer edition
Volontariamente Live Summer Edition

Volontariamente live summer edition Bagno Perla

30-08-2021
volontariamente live summer edition
Volontariamente Live Summer Edition

Volontariamente live summer edition Bagno Scanopalo

24-08-2021
volontariamente live summer edition
Volontariamente Live Summer Edition

Volontariamente live summer edition Bagno Belvedere

23-08-2021
volontariamente live summer edition
Volontariamente Live Summer Edition

Volontariamente live summer edition Bagno Tamerici Dog

23-08-2021