Ascolta il podcast

Polesine Gol

Chiusa la Serie D: bene Delta PT e Adriese va ai Play off

Chiusa la Serie D: bene Delta PT e Adriese va ai Play off

07 Mag 2018 - Google+
Parte delle immagini pubblicate sono tratte da internet e quindi di pubblico dominio: nel caso avessimo pubblicato inavvertitamente immagini protette da copyright siamo pronti a rimuoverle dietro segnalazione.

A conclusione del nostro lungo viaggio stagionale , dopo la conclusione di tutti gli altri campionati, questa domenica si è conclusa la regular season anche nella Serie D, con le polesane Delta PT e Adriese che hanno motivo di essere soddisfatte.
Innanzitutto perché il Delta PT davanti al proprio pubblico ha fatto colpo grosso battendo al fotofinish la capolista, poi perché l’Adriese, anche se ha perso in trasferta vs ArzignanoChiampo, la squadra granata ha comunque conquistato il diritto a disputare i Play off.

Insomma, questa è l’ultima nostra puntata ‘PolesineGol’ qui su Delta Radio dedicata alla stagione agonistica 2017/18, sviluppando adeguato focus sui last match della Serie D , mentre in Serie A è rush finale sia con riferimento alla zona Champions come pure in chiave salvezza-retrocessione.
Così nel nostro preambolo settimanale ricordiamo la Juventus ormai Campione d’Itali visto che ha liquidato i Bologna per 3-1 ed ha sprintato a + 6 sul Napoli che invece ha solo pareggiato 2-2 in casa contro il Torino.
Chapeau ai bianconeri quindi, mentre a livello Champions la Roma ha vinto 1-0  a Cagliari scappando a + 2 sulla Lazio che invece ha pareggiato 1-1 contro l’Atalanta, lasciandosi così avvicinare dall’Inter di mr Spalletti che ha sbancato l’Udinese per 4-0, con Davide Santon entrato in campo al 24’ st al posto di Delbert , quando i nerazzurri erano già sul 3-0 prima del sigillo finale di Barja Valero.
Ma noi che siamo quelli del lungo PO siamo contenti della vittoria della Spal di mr Semplici, per 2-0 sul Benevento , facendo un bel salto fuori da zona retrocessione, visto la sconfitta del Verona ( perso 4-1 a San Siro vs Milan )  e quella del Crotone perso 2-1 a Verona vs il Chievo .
Questo in Serie A , mentre in Serie B continua a volare il Venezia di Pippo Inzaghi vincendo 2-1 vs Foggia e piazzandosi così al quarto posto alla pari del Parma che invece ha perso 2-1 in casa del Cesena.
In un campionato che vede già promosso l’Empoli mente in scia c’è il Frosinone e poi il Palermo, appunto davanti al Venezia, fermo restando che in sequenza sono sicuri della zona play off sia il Bari che il Cittadella di mr Venturato grazie al 2-2 vs Brescia.

Restando in tema squadre venete, passiamo in SERIE C, dove ha festeggiato già la promozione il Padova tant’è che ha concluso in casa vincendo 1-0  sul Gubbio , allo stadio Euganeo dove la festa è esplosa come in tutta la Città del Santo.
Insomma , amarcord il Grande Padova di Paron Rocco col polesano Celestino Celio grande protagonista e ne siamo felici.
E , visto che il campionato è terminato domenica, segnaliamo che passano alla fase nazionale dei Play off il trio Sudtirol, Sambenedettese, Reggiana, mentre nei prossimi Play off del girone ci saranno le seguenti sfide: Albinoleffe vs Mestre , quindi FeralpiSalò vs Pordenone e infine Renate vs Bassano.

Detto questo , in attesa delle prossime sfide post season nei Campionati Dilettanti veneti (tra Play off e Play out ) segnaliamo per così dire il lieto fine delle due polesane.
Infatti a Porto Tolle il Delta PT di mr Tessarin ha finito in bellezza ( perciò in cover tra Alessandro e Bala)  battendo la già promossa Virtus VR per 3-2 con match winner Enrico Gherardi al fotofinish, dopo le due reti locali segnate entrambe dall’attaccante Alessandro per il doppio vantaggio iniziale, prima del pareggio dei veronesi.
Con riferimento invece all’Adriese di mr GL Mattiazzi  e alla sua corsa verso i play off, diciamo che è andata bene visto che ha perso 3-2 in trasferta vs Arzignano Chiampo ( reti polesane di Marangon e Rosati) ma comunque ha acquisito il diritto play off perché l’Este ha solo pareggiato 0-0 vs Tamai.
Insomma Adriese di mr Mattiazzi ed Este di mr Florindo  hanno concluso alla pari in classifica, ma per miglior differenza reti è passata ai Play off l’Adriese ( gol fatti 56 e subiti 31, contro i 49 fatti dall’Este con 29 reti subite. In un Girone che nei Play off registrerà perciò le sfide tra Campodarsego ed Adriese  e poi Arzignano Chiampo vs Mantova.

Segnalando che retrocedono in Eccellenza il Montebelluna, Calvi Noale, Liventina ed Abano fanalino di coda ( già retrocesso da tempo), ricordiamo comunque tutti i seguenti altri risultati della 34^ giornata che hanno influito su …tutto:  Belluno - Abano 2-1 ,  Calvi Noale – Ambrosiana 0-2, Campodarsego – Union Feltre 4-3 con tripletta di Aliù per i padovani, Legnago Salus – Montebelluna 5-2 , Liventina – Cjarlins Muzane 2-3 ed infine Mantova – Clodiense Chioggia 0-0.

PENSIERINO FINALE & CURIOSITA’ / ( PROMOSSI & BOCCIATI FINE CAMPIONATI  DELL’EMILIA E ROMAGNA) / Da segnalare altresì che, nei play off del Campionato di Eccellenza , il Villafranca Verona in un finale thriller ha superato la Belfiorese per 2-1 ( pareggio ospite con Ballarini -rigore ma subito gol di Elia a firmare il successo ) e domenica prossima  cercherà di 'andare avanti' sfidando il Caldiero Terme che intanto ha vinto 1-0 sul Montecchio Maggiore.
In una domenica che peraltro ha visto la chiusura stagionale anche in diversi campionati dell’Emilia e Romagna dove giocano peraltro diversi calciatori polesani, specialmente nel Delta del PO.
E allora per opportuna informazione segnaliamo Promossi & Bocciati dei vari Campionati, dalla Eccellenza alla Prima categoria compresa.
Così in Eccellenza, Girone A addirittura si deve disputare uno spareggio in campo neutro tra Rosselli Mutina e Axys Zola ; invece nei play out si giocherà la sfida Fidentina- Salsomaggiore , mentre sono già retrocesse Bibbiano/San Polo, quindi San Felice e la Casalgrandese.
Invece nella ECCELLENZA , Girone B, è stata promossa la Savignanese e va agli spareggi la squadra del Classe; direttamente retrocessi invece Cervia 1920, San Pietro in Vincoli, Russi e infine Real San Lazzaro.
Passando al Campionato di PROMOZIONE della Emilia Romagna,  segnaliamo la vittoria nel Girone C del Medicina Fossatone. Quindi nel primo turno Play off ci sarà la sfida Faro Coop – Anzolavino; nel secondo turno Play off invece la Copparese incontrerà la vincitrice del primo turno.
Detto che sono retrocesse Borgo Panigale, Molinella, Sporting Argenta, segnaliamo nei Play out la sfida tra Sparta Castelbolognese e Ravarino.
Infine, sempre in Emilia Romagna, segnaliamo in PRIMA CATEGORIA, Girone F, che è stato promosso il Casumaro, mentre al 1° turno Play off ci sarà la sfida San Carlo - Consandolo , con la vincitrice che poi incontrerà nel secondo turno play off il Bentivoglio.
Detto che sono retrocesse Sp. Emilia Poggese e XII Morelli, segnaliamo che nei Play out ci sarà la sfida salvezza tra Basca e Magnavacca ( che punta sui gol di Enrico Santon, in gol anche questa domenica).


( Sergio Sottovia )


Lascia il tuo commento cliccando qui!

0 Commenti

Lascia il tuo commento!

Rimani aggiornato sui commenti di questo articolo

Scegli la tua immagine: