Sunday 17 October

Home / Polesine Gol / Delta PTR schiaccia Rimini. E Gigi Buffon by Carrarese...

Delta PTR schiaccia Rimini. E Gigi Buffon by Carrarese...

28 Aprile 2015
Commenti 0
Visite 1889
9685e9e8b125c724317fc51d526913d7.jpg
Tiozzo mr Delta PTR con Resini (dx) mr Medio Polesine

Avessimo bisogno di ‘titoli civetta’ potremmo scrivere che …la Spal del portierone Pietro Menegatti inguaia la Carrarese del portierone Gigi Buffon azionista di maggioranza.
Ma sarebbero solo “storie da porta a porta”, che perciò vi proponiamo soltanto come Appendice News per la consueta serie “Pensierino finale & Curiosità”.

Perciò spazio subito alle seguenti “storie da campo” e al fotofinish in tutti i nostri campionati tra Veneto & Dintorni, dopo che sabato avevo visto la Rugby Rovigo Delta sbancare le Fiamme Oro a Roma, consolidare la sua leadership e conseguentemente ipotecare la finalissima in casa allo stadio Battaglini di Rovigo, ovviamente …semifinali permettendo.
Un Evento story, quello romano, che tra l’altro Delta Radio ha raccontata in diretta come sempre grazie alla voce di Riccardo Travaglia, particolarmente soddisfatto anche nel Terzo Tempo romano come tutto lo staff rossoblu, da presidente Zambelli a coach Frati e …Alla Players Bersaglieri.
.
Ma qui nella Repubblica Cispadana come sono andate le ‘nostre squadre’?
E’ bastato sintonizzarsi su Delta Radio e i risultati sono arrivati …sulla ruota del Mugello, tanto più che in collegamento con Salvatore Binatti mi sono sentito subito a mio agio per la secca vittoria by Delta Ptr & mr Tiozzo sul Rimini capolista.
Insomma, Delta Radio domenica mi ha messo subito di buon umore, perché così ho potuto fare i miei complimenti sia ai Bersaglieri di coach Frati & presidente Zambelli che ai biancazzurri di mister Tiozzo & presidente Visentini, le prime donne del Polesine insieme alla Beng del presidente Antonio Monesi che si è guadagnato il pass per la ‘bella’ di questo mercoledì vs Obiettivo Risarcimento Vicenza, in semifinale di A2 by volley femminile.
A questo punto, ricordato il rientro post infortunio e subito da winner di Thiago Motta ( 6-1 col suo Psg capolista vs Lille), rientriamo tra Delta Radio & dintorni, sottolineando l’incredibile finale sorpasso della Spal del portierone Pietro Menegatti, in rimonta da 0-1 a 2-1 in due minuti ( gol Finotto e Giani) in casa Carrarese di patron Gigi Buffon ‘azionista di maggioranza’ ( vedi in calce “Pensierino finale & Curiosità).

Questo in LEGA PRO con vista play off, fermo restando che la Reggiana ha fatto ancora meglio passando da 0-2 a 3-2 con un rigore al 96'. Insomma , ora sono due le giornate al termine, e la Spal sabato pomeriggio riceve la Pistoiese mentre la Reggiana ( che ha vinto 3-2 vs San Marino fanalino di coda) va a Lucca, considerando poi che all'ultima giornata ci sarà lo scontro diretto a Reggio Emilia.
Storie da play off, mentre in vetta il Teramo ha vinto 2-0 sul Pontedera e si mantiene a + 4 sull’Ascoli che ha sbancato per 2-1 il campo del Santarcangelo.
Diciamo ‘bene’ per la Spal se consideriamo che in scia ai biancazzurri è finito 1-1 il big match tra Ancona e Pisa.
A completamento e con implicazioni play out segnaliamo i seguenti altri risultati: Forlì – Savona 1-1; Grosseto – Prato 1-0; Pistoiese – Gubbio 3-2; Pro Piacenza – L’Aquila 1-0; Tuttocuoio – Lucchese 2-1.
Passando alla SERIE D, continua nel Girone C, la corsa record del già promosso Blucerchiati Padova. Vale a dire successo numero 26, sfondata quota 80 e mancano ancora 2 gare.
Splendida quindi la cavalcata del già riconfermato mister Carmine Parlato che ha rifilato quaterna secca al Kras Repen ( doppiette Ferretti più Zubin e Fenati).
Davvero grande festa per il Padova di Roberto Bonetto e Giuseppe Bergamin, i due imprenditori che hanno fondato la nuova società e che domenica allo stadio Euganeo hanno avuto la fortuna di avere come loro ‘ospite’ Marino Puggina il gran presidente del Padova all’epoca promosso in Serie A.
Corsi e ricorsi storici,con tante variazioni sul tema, visto che in zona play off si conferma l’Altovicentino ( 0-0 in casa Giorgione) ma soprattutto la Sacilese di bomber Dario Sottovia che ha messo il sigillo per il 3-0 a Chioggia vs la Clodiense di mr. Pagan.Bene anche il Belluno ( 2-2 vs Ripa Fenadora) come pure ArzignanoChiampoo ( 1-1 vs Montebelluna).
Fermo restando che mantiene speranze anche Union Pro perché ha sbancato Mezzocorona vincendo 5-0 seccamente.
Hanno invece implicazioni play out i seguenti altri risultati: Dro – Legnago Salus 0-0; Fontanafredda – Tamai 2-2; Union Triestina – Mori Santo Stefano 2-1.

Ma la novità più importante è accaduta , sempre in SERIE D, però nel Girone D; vale a dire la ‘sesta vittoria consecutiva’ del team Delta PTR allenato da mister Luca Tiozzo (perciò in cover a sx con Resini mr Medio Polesine) grazie al 3-0 sulla capolista Rimini con reti di Baldrocco, Cinti e Lauria sigillo finale.
Come dire che adesso che la Correggese ha impattato 1-1 vs Jolly Montemurlo, beh il team del presidente Mario Visentini è ora ad un solo punto di distanza dal secondo posto e per di più ha agganciato il Piacenza che ha solo impattato 2-2 a Fiorenzuola.
Storie da play off , dove c’è anche l’Este/quinto che ha impattato 2-2 vs Fortis Juventus, ma anche l’Abano di mr De Mozzi che ha vinto 3-2 vs Virtus Castelfranco, sorpassando così il Bellaria Igea Marina che peraltro ha impattato 0-0 vs Mezzolara.
Male invece per le altre padovane, visto che il San Paolo Padova di mr Antonelli ha perso 2-1 in casa Fidenza, mentre il Thermal A.T. di mr Pedriali ha impattato 2-2 a Formigine.
A completamente con implicazioni play out segnaliamo altresì Imolese – Ribelle 0-2 ed infine Scandicci – Romagna Centro 3-3.

Più scoppiettante il campionato di ECCELLENZA, dove il Campodarsego già promosso ha vinto ancora, stavolta 2-0 in casa Ambrosiana.
Corsa parallela in scia, con l’Adriese/seconda che ha vinto 4-1 in casa Sambonifacese (come da pronostico e tripletta by Nicolò Bellemo più sigillo iniziale by Giacomo Marangon) mentre non demorde l’Oppeano/terzo perché ha vinto 1-0 vs ostico Montecchio Maggiore. Insomma l’Adriese è a +6 sull’Oppeano e tutto si deciderà nel prossimo turno, cioè l’ultima di campionato in programma questo mercoledì , con i polesani che ospitano la Marosticense mentre i veronesi andranno a Campodarsego che però non vuole rovinare i programmati festeggiamenti casalinghi.

Per quanto riguarda l’altra polesana, cioè il Loreo di mr Dorino Anali , beh  pur avendo perso (0-2 vs Piovese di mr Florindo) ha festeggiato comunque la ‘salvezza’ in anticipo visto che il Dolo/terzultimo ha solo impattato 0-0 in casa Santa Lucia di Golosine.
Detto che il problema ‘retrocessione’ riguarderà Montecchio e Dolo, segnaliamo i seguenti altri risultati di giornata: Bardolino – Pozzonovo 2-2; Cerea – Vigasio 1-1; Marosticense – Sarcedo 2-4.

Quasi tutto già definito nella zona alta della classifica in PROMOZIONE, visto che il Mestrino è già promosso grazie al pareggio 1-1 in casa del Torre, considerando il fatto che il Saonara Villatora ha addirittura perso 1-2 nel match casalingo vs Cerealdocks Camisano affamato di punti play off.
La ‘zona alta’ dove peraltro ha già centrato l’obiettivo la polesana Union Vis di mr Conti winner 1-0 sul Longare Castegnero, mentre il Sitland Rivereel ha ottime chance per effetto della vittoria larga per 5-0 in casa Legnarese Casone.
Passando a zona play out diventa davvero importante in chiave salvezza la vittoria della polesana Altopolesine ottima e winner 2-1 in casa Pro Hellas Monteforte ( reti by Ruin e Agostini in sorpasso finale).
Resta invece impelagata nei bassifondi la Vigolimenese/ultima visto che ha perso 2-3 in casa vs Ponte San Nicolò Polverara.
Ancor più considerando che Seraticense ha vinto 2-1 vs Boca Ascesa, mentre la Solesinese già salva ha perso 1-0 in casa dell’affamato Union Graticolato.

Ma domenica ha festeggiato in casa anche il Badia Polesine di mr Piccinardi perché ha vinto 3-0 il big match vs Azzurra Due Carrare/secondo, ma anche perché già promosso considerato la ‘vittoria a tavolino’ by Figc con riferimento al match vs Cavarzere ( causa utilizzo irregolare di un giovane U15 per pochi minuti).
Storie da play off anche per lo Scardovari/terzo anche se ha perso 4-1 in casa Castelbaldo Masi che si ripropone alle spalle dell’Arzergrande ( solo pari 1-1 in casa Crespino Guarda Veneta). Resta però in corsa anche il Cavarzere /quarto per effetto del pari 1-1 in casa Stroppare, mentre si stacca la Tagliolese di mr Gerico Milani sconfitta 2-1 in casa Due Stelle..
Con riferimento ai problemi da zona retrocessione, segnaliamo che resta ultima la Villanovese (1-3 vs Boara Pisani) mentre il Pettorazza di mr Braggion diventa penultimo per effetto per pareggio scoppiettante 4-4 vs Papozze di mr Stefano Bergo cui non è bastata la tripletta di bomber Lezzoli.
Purtroppo soffre sempre più anche la Stientese di mr Ferrarese che ha perso 0-1 vs La Rocca Monselice di mr Franzolin.

Tutto come da copione invece nella zona alta della SECONDA CATEGORIA, con la capolista Medio Polesine di mr Resini (l’ho vista in salute nell’amichevole prestigiosa infrasettimanale vs Delta Ptr)  che ha vinto 2-0 in casa Grignano, così come il Porto Viro /secondo che ha vinto altrettanto 2-0 in casa Rosolina.
In zona play off segnaliamo la vittoria del Boara Polesine (2-0 in casa Turchese) e la vittoria del Granzette (2-1 in casa Fiessese), mentre è inciampata la Nuova Audace (0-2 vs Frassinelle affamato di punti).
Con riferimento a zona play out segnaliamo il pari 1-1 del Roverdicrè a Villadose, mentre La Vittoriosa ha impattato 0-0 in casa San Vigilio, lasciando così sul fondo il Canalbianco/ultimo che ha impattato 1-1 in casa contro il Salara.
Concludendo questa nostra panoramica settimanale segnaliamo essere stata ancora winner nella TERZA CATEGORIA/ROVIGO la capolista Porto Tolle di mr Sandro Tessarin che ha sbancato per 4-2 il San Pio X.
Invece in scia ha fatto rallenty lo Zona Marina di mr Fecchio per effetto del pari 1-1 vs Lendinarese, mentre si avvicina il Pontecchio di mr Prearo che in trasferta ha rifilato 4-0 secco al Duomo.
Attenzione però al Beverare di mr Turolla perché ha sbancato 2-1 il campo del Baricetta.
Tra gli altri risultati ‘fuori corsa’ segnaliamo che il Polesella ha solo impattato 1-1 in casa Polesine Camerini, stesso risultato della partita tra Adige Cavarzere-Ficarolese mentre il Buso/ultimo ha fatto colpo grosso andando a vincere 5-2 in casa del Bosaro.



PENSIERINO FINALE & CURIOSITA’/ La sopracitata sconfitta interna ‘al fotofinish’ da parte della Carrarese per colpa del sorpasso finale targato Spal ha lasciato subito il segno ai vertici della società toscana.
Così nel day after dei Mass Media nazionali ha fatto ‘notizia’ il fatto che Gigi Buffon gran portiere della Juventus e della nazionale sia ‘intervenuto’ come ‘azionista di maggioranza’ della Carrarese emulando De Laurentis patron del Napoli con relativa ‘squadra mandata in ritiro’.
Insomma la Carrarese che ha perso contro la Spal del portierone polesano Pietro Menegatti ha ‘costretto’ il portierone Gigi Buffon alla seguente ’uscita’ sul sito della società Carrarese che ha pubblicato la seguente NOTA UFFICIALE firmata GIGI BUFFON e datata 26 aprile.
<< “Con la sconfitta odierna abbiamo seriamente messo in crisi il percorso fin qui svolto e si rischia di vanificare quanto di buono è stato fatto nei primi mesi del campionato.

Ho esternato tutto il mio disappunto e la mia delusione al Direttore Generale Sandro Turotti ed è per questo che ho pienamente appoggiato la decisione della società di portare la squadra in ritiro da mercoledì ed almeno fino al prossimo impegno di campionato. Auspico vivamente che la squadra, l’allenatore e l’area sportiva, possano ritrovare – anche grazie al ritiro stesso – la concentrazione necessaria per poter affrontare e concludere al meglio i prossimi impegni di campionato.

Per la Carrarese mi sono sempre impegnato in prima persona e non solo a livello di immagine. Essa rappresenta per me la sfida quasi impossibile e l’orgoglio da mostrare, visto che questo è il mio desiderio, finché sarò al timone della società, tale deve essere per tutti, dai magazzinieri al presidente !.

Non è questo il momento dei bilanci, questo è il momento di considerarci tutti in discussione, in cui dobbiamo ritrovare la compattezza e la rabbia per venir fuori dalle difficoltà in cui ci troviamo.

Mi auguro, infine, che anche i tifosi comprendano la situazione e non facciano mancare il loro supporto alla squadra, solo per la Carrarese e per Carrara”. >>


( Sergio Sottovia )

Condividi
Commenti
Scrivi il tuo commento
I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della privacy.
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solution 15-10-21

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Zuppetta autunnale di lenticchie

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Clafoutis alle mele e vaniglia

08-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solutions 2.22 08-10-2021

08-10-2021
La Vostra Voce
La Vostra Voce

Intervista dr Mauro Giuriolo, Pres Banca Adria Colli Euganei

24-09-2021
Passione Classica
Passione Classica

Passione Classica 07-05-2021

07-05-2021
Volontariamente Live
Volontariamente Live

Volontariamente Live 8-04-21

08-04-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Torta alla peschenoci

23-07-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Foisolutions 2.22 18-06-2021

18-06-2021
La Vostra Voce
La Vostra Voce

Intervista dr Mauro Giuriolo, Pres Banca Adria Colli Euganei

24-09-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solution 15-10-21

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Zuppetta autunnale di lenticchie

15-10-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Tripletta Adriese 3-0 al Mestre, pari Loreo vs Porto Viro

12-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Clafoutis alle mele e vaniglia

08-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solutions 2.22 08-10-2021

08-10-2021