Ascolta il podcast

Polesine Gol

DeltaPT sbancando Luparense è vice leader in D; Chioggia KO

DeltaPT sbancando Luparense è vice leader in D; Chioggia KO

27 Ott 2020 - Google+
Parte delle immagini pubblicate sono tratte da internet e quindi di pubblico dominio: nel caso avessimo pubblicato inavvertitamente immagini protette da copyright siamo pronti a rimuoverle dietro segnalazione.

E’ stata l’ultima domenica di Calcio Dilettanti prima del lockdown con impatto nel nuovo DPCM con tutte le nuove limitazioni vs CoOvid-19, con implicazioni importanti anche per quel Mondo Sport che riteniamo faccia sempre e comunque socialità.
Questo al di là del fatto che questo week end sia stato l’ultimo a ‘cantare’ sui campi di calcio sia del Mondo Prof che del Mondo Dilettanti, visto che il citato DPCM ha bloccato tutti i campionati Dilettanti e che dal prossimo week end si giocherà soltanto nei campionati di Serie A, Serie B, Serie C e anche Serie D, perché di interessa nazionale.

E allora raccontiamo subito questo week end per così dire ancora ‘open’, partendo dalla SERIE A, dove al Juventus di mr Pirlo, rammaricandosi peraltro per due pali colpiti,  ha impattato 1-1 in casa vs l’Hellas Verona di mr Juric: due mondi diversi anche per quanto speso diversamente dalle due società nel recente calciomercato.

Sta di fatto che in vetta c’è sempre il Milan di mr Pioli , al di là del fatto che nel posticipo di stasera abbia pareggiato 3-3 vs la Roma di mr Fonseca, andando sempre in vantaggio grazie ai gol di Ibrahimovic (doppietta) ma facendosi sempre rimontare da Dzeco & Company.

Ma ci piace raccontare che è stata soprattutto una domenica da “Calcio Romantico” visto che nella sfida tra Napoli e Benevento c’è stato il primo gol di Roberto Insigne per gli ospiti e poi il pareggio del suo più maturo fratello Lorenzo Insigne per i partenopei, preludio al sorpasso finale grazie al gol d Petagna ex Spal.

Insomma  “Calcio Insigne” questa settimana , mentre l’Atalanta di mr Gasperini continua il suo andamento yo yo tra Champions e Campionato perdendo malamente in casa a Bergamo  , cioè 1-3 vs Sampdoria di mr Ranieri che continua a capitalizzare le reti segnate dall’evergreen Quagliarella ( si è anche fatto parare un rigore da Sportello).
Intanto il Sassuolo di mr De Zerbi , che in classifica è secondo come il Napoli ( perché penalizzato di un punto causa … Covid vs la Juve) , ha impattato con lo scoppiettante 3-3 vs Torino ultimo quanto il Crotone che ha perso 4-2 a Cagliari.
Storie incompiute, come l’Inter di mr Conte che ringrazia i soliti Lukaku e D’Ambrosio per il 2-0 vittorioso in trasferta vs Genoa.
In un turno di calcio davvero scoppiettante visto il pareggio 2-2 al fotofinish tra Parma e Spezia , oltre alla vittoria della Fiorentina per 3-2 vs Udinese di ms Luca Gotti , con doppietta viola di Castrovilli + assist a Milenkovic,  a sterilizzare la doppietta ospite di Okaka.
Discorso che si completa con la vittoria della Lazio per 2-1 sul Bologna , ma col doppio vantaggio biancazzurro di Luis Alberto e del solito Immobile, pronto a ripetere la sua straordinaria stagione da ‘Scarpa d’Oro 2019”

A questo punto , passiamo in SERIE B. per segnalare subito che causa Covid-19 sono state rinviate le partite Cremonese – Brescia e Reggiana- Cittadella ( capolista), mentre al secondo posto è salita la Salernitana perché vincente 1-0 contro Ascoli, mentre in vetta è salito l’Empoli per effetto di vittoria 3-1 nel derby toscano contro il Pisa.
Invece al terzo posto, insieme al già citato Cittadella, si sono insediati anche il Frosinone ( winner 2-0 a Pescara-ultimo) e il Chievo VR ( vincente 2-1 in trasferta a Monza).
Detto che il Vicenza di mr De Carlo resta penultimo perché sconfitto 3-2 a Ferrara dalla Spal, segnaliamo a completamento i seguenti due pareggi: 1-1 tra Cosenza e Lecce , infine 2-2 tra Pordenone e Reggina.

Tutto bene invece in SERIE C  nel Girone B per il Padova di mister Mandorlini, visto che per effetto di vittoria 2-0 nel big match contro il SudTirol, ha agganciato in vetta gli altoatesini.
Grazie alla doppietta di Nicastro bum-bum, nel giorno del suo compleanno , come titola stamattina proprio “Il Mattino” di Padova.
E giusto per un Padova leader in Serie C, ricordiamo che nel suo girone B nessuna partita è stata rinviata e che al terzo posto c’è addirittura un quintetto formato da Modena, Carpi, Feralpi Salò, Perugia, Tristina, mentre sono più staccate le venete Legnago Salus e Virtus Vecomp VR, infine ultimo la toscana Arezzo.
Tutto per effetto dei seguenti risultati della settima giornata di campionato: A.J. Fano – Mantova 1-2, Carpi – Cesena 2-0 , Feralpi Salò – Ravenna 3-0, Gubbio – Legnago Salus 0-0, Imolese – Fermana 0-1, Matelica – Arezzo 2-2, Perugia – Vis Pesaro 2-1, Sambenedettese – Modena 0-2 ed infine Triestina – Virtus Vecomp 1 -1.

Due partite rinviate invece in SERIE D, Girone C : cioè Union Feltre – Arzignano Valchiampo e poi Virtus Bolzano- Cartigliano.

In una domenica che registra ancora in vetta il Trento di mr Carmine Parlato, perché vincente 2-0 in trasferta a Chioggia dove in settimana era stato esonerato  mr Mario VIttadello e sostituito in panchina dal neo mr Antenucci.
Ma il colpo grosso l’ha fatto il Delta Porto Tolle di patron Mario Visentin e mr Andrea Pagan perché è ora secondo in classifica avendo sbancato il campo della Luparense vincendo 3-2 in sorpasso nel st ( reti di Barone, Abrefah, Acquistapace pro… DeltaPT) .
Non è andata bene invece al Mestre che, avendo perso 0-2 nel turno casalingo vs Este, una partita peraltro andata in onda su SportItalia, è sceso al terzo posto , agganciato proprio dai loro avversari.

Bene invece l’Adriese del presidente Luciano Scantamburlo e di mr GL Mattiazzi , che stanno risalendo dal fondo con tanti giovani in campo e ancora senza golden boy Marangon, pronto da …domenica prossima.
Intanto nel match che il sottoscritto ha commentato in diretta per Delta Radio, l’Adriese ( in cover capitan Boscolo Papo con l’omologo Leonarduzzi, nel cerimoniale del sorteggio con l’arbitro) ha concretizzato il 2-0 vs Campodarsego tutto nel pt.
Grazie alle reti di Paolo Beltrame ( una punizione che doveva essere un cross e invece ha trovato un corridoio basso in una difesa padovana disattenta) e , dopo una traversa ospite con Petrilli, grazie al raddoppio di Fabio Rosati eurogol in girata su cross di Perrotti.
Fermo restando che sul finire è stato bravo il portiere Marocco dell’Adriese a sventare in angolo tre buoni tiri degli attaccanti padovani.
Detto che restano sul fondo in coppia l’Arzignano Valchiampo e il Chions ( pari esterno 1-1 a Caldiero) ,  segnaliamo tanto equilibrio in campo , come dimostrano i seguenti altri risultati: Montebelluna – Ambrosiana 2-1, Manzanese – Cjarlins Muzane 2-2, San Giorgio Sedico – Belluno 1-2 ( sterile per i locali il gol di Dario Sottovia nel finale) .
 
Scendendo in ECCELLENZA, per lo Scardovari che nel recupero infrasettimanale aveva impattato 1-1 in trasferta a Vittorio Veneto, è arrivata invece una domenica amara vista la sconfitta sempre in trasferta vs Liapiave. Tutto questo nel Girone B dove sono state rinviate queste due partite: Spinea - Istrana ( era leader) e poi Giorgione – Vittorio Falmec.
Un Girone dove in vetta sale così il Portomansuè vincendo 4-1 in trasferta vs Godigese, mentre al terzo posto troviamo il Sandonà vincente 2-0 vs Montello ultimo in classifica a quota zero.
Per un girone dove si è segnato su tutti i campi : vedi Calvi Noale – Eclisse CareniPIevigina 2-2, Real Martellago – Portogruaro 0-3, Robeganese Salzano – Opitergina 2-4, infine Union Pro – Liventina 0-1.

Restando in ECCELLENZA, ma nel Girone A, segnaliamo che nel recupero infrasettimanale il Castelbaldo Masi di mr Corstini ha perso 2-1 in trasferta vs Pescantina Settimo. Così patron Michele Ottoboni ha esonerato il mister ed affidata la panchina a Carlo Perrone, che però nel turno domenicale ha comunque perso 1-0 a Villafranca Veronese.
Detto che il Borgoricco già leader non ha giocato ( rinviata la partita vs Bassano) segnaliamo che in vetta è salito il Vigasio vincendo 2-1 vs Pescantina Settimo e per effetto anche del pareggio 1-1 tra Montecchio e Schio (ora terzo).
Sul fondo purtroppo ancora a zero punto il San Martino Speme ( perso 0-5 vs Arcella) , mentre questi sono gli altri risultati di giornata: Abano – Valgatara 1-1, Belfiorese – Albignasego 4-1, Camisano – Garda 1-1 e infine Pozzonovo – San Giorgio in Bosco 2-0.

Andamento yo yo per le due squadre polesane nel campionato di Promozione, peraltro in due gironi diversi.
Così partiamo dalla PROMOZIONE , Girone C, dove resta in vetta il Porto Viro di mr Pino Augusti (in cover durante lo ‘appello’ con l’arbitro) anche se ha perso in casa 0-1 vs Aurora Legnaro , match winner Maniero e padovani ora secondi in classifica.
Detto che è stata rinviata la partita Mestrino Rubano – Saonara VIllatora, ricordiamo sul fondo Azzurra Due Carrare anche se ha impattato 1-0 vs Villafranchese.
Con tantissime squadre intruppate in pochi punti anche per effetto dei seguenti altri risultati di giornata: Aurora Trebaseleghe – Campigo 2-1,  Armistizio Esedra Don Bosco – Marcon 0-5 ( tripletta Zennaro) , Dolo – Nuovo Monselice 1-3, , Union Cadoneghe – Miranese 2-2, mentre sono terminate senza reti le sfide tra Piovese e Curtarolese e infine Union Graticolato – Favaro.

Restando  in PROMOZIONE, ma nel Girone A, continua il trend positivo del Badia Polesine di mr Thomas Bonfante, ora a 2 punti dalla capolista Montorio grazie al 4-1 (doppietta di Crema, più Cardone e Ruin) sul Lugagnano.
In un girone in cui sono state rinviate le partite tra Albaronco e CastelnovoSandrà e tra Montorio e Oppeano) , ricordo sul fondo il Nogara che ha perso in casa ( 1-2 vs Cadidavid), mentre al secondo posto c’è il tandem Santa Lucia Golosine e Mozzecane.
Anche per effetto dei seguenti altri risultati di giornata: Cerea – Povegliano VR 1-2, Aurora Cavalponica – Audace SME 2-1, Mozzecane – San Giovanni Lupatoto 1-0, Isola Rizza Rov. – Virtus Verona 2-1, infine Sant Lucia di Golosine – Cologna Veneta 3-0.

Particolarmente scoppiettante la PRIMA CATEGORIA, Girone D, dove in vetta ha fatto rallenty il Loreo di mr Matteo Tiozzo che ha perso 4-2 in trasferta vs Fiessese di mr Renzo Saterri. Un match che per la Fiessese ha visto protagonista Gino Bovolenta ( ex Adriese) autore di un tripletta ( per gli ospiti ha segnato una doppietta Talpo) , fermo restando che ha segnato anche Buoso, mentre nel finale Maneo si è fatto parare il rigore dal portiere Liviero del Loreo.
Intanto in scia alla capolista non perde colpi l’Union Vis di mr Luca Viaro vincente 5-0 sul padovano vs ODM San Pietro ( reti sequenza Petrosino, Rubini, Migliorini, Ghirello, Dervishi) come pure il Rovigo di mr Davide Pizzo anche se in sorpasso finale nello scoppiettante 3-2 vs Solesinese .
Per i padovani doppietta di Grinzato, per i rodigini doppietta di Zaghi ( entrambi su rigore) più Fratti al fotofinish.
Da segnalare anche i 3-1 vittorioso della Tagliolese nel derby polesano vs Granzette grazie alla doppietta di Jacopo Roncon e sigillo di Maliki, mentre il Beverare di mr Fusetto ha perso 1-2 vs Borgo Veneto col rammarico però di un rigore sprecato da Neodo nel pt ( parato dal portiere Tomasi).
Detto che è stata rinviata la partita tra La Rocca Monselice ( ultimo) e il Pettorazza di mr Stefano Bergo ( vice capolista) , segnaliamo con implicazioni Play off/ Play out i seguenti altri risultati: Cavarzere – Crespino Guarda Veneta 2-2 ( pareggio ospite al fotofinish con Mazzucco-rigore) Arre Bagnoli – Colli Euganei 4-0 (doppietta Donati)  ed infine Bassa Padovana – Villa Estense 3-4.( doppietta La Quaglia per i locali, e Najib per gli ospiti) .

Scendendo nel campionato di SECONDA CATEGORIA, partiamo dal Girone H, segnalando che è stato rinviato il big match tra la capolista Polesine Camerini e lo Zona Marina.
Ma non ne ha approfittato la Turchese di mr Tamascelli per scappare n testa da sola, visto che ha perso 1-2 vs Villanovese di mr GM Pellegrini ora terza.
Detto che sul fondo resta il Medio Polesine, ( ha perso 2-0 a Fratta) ricordiamo che si è segnato su tutti i campi, come da seguenti altri risultati: Albarella Rosolina Mare – Corbola 2-2, Cà Emo – Altopolesine 1-1, Canalbianco – Stientese 2-3, Frassinelle – Grignano 3-1 ( doppietta Toffalin)  infine Real Pontecchio 4-0 (per il team di Germano Passarella hanno segnato Taccon, Stabilin, Bellan-rigore, Munaro).
Restando in SECONDA CATEGORIA, passiamo però nel padovano Girone M, dove entrambe le ‘pericolanti’ polesane hanno perso. Per 1-0 il Boara Polesine di mr GP Zanaga a Ponso, mentre il Duomo di mr Pinato ha perso 2-0 in trasferta a Villa Bartolomea.
Detto che è stata rinviata la sfida tra San Giuseppe Abano e Nova Gens,  segnaliamo che scende al terzo posto il Merlara per effetto di sconfitta nel big match in trasferta vs Real Terme , nuovo leader insieme allo Spes Poiana vincente 2-1 in trasferta vs Due Monti Abano.
Ricordato che resta ultimo il Torreglia ( perso 1-2 vs Union Cus) , segnaliamo i seguenti altri risultati di giornata: Montagnana . Atletico Granze 0-0 e poi Santelenese – Redentore 2-0,

PENSIERINO FINALE & CURIOSITA’ / Per la serie Delta PO & Dintorni.
PRIMA CURIOSITA’/ Niente da segnalare invece nella TERZA CATEGORIA, perché questo campionato è stato ‘bloccato’ già in precedenza dal DPCM datato 18 ottobre, già primi quindi di questo ulteriore stop che dalla settimana prossima ‘lascerà’ giocare soltanto il Calcio PROF e la Serie D e non il Calcio Dilettanti.
SECONDA CURIOSITA’/ Stavolta dall’OltrePo , e visto che per queste nostre panoramiche prendiamo spunti anche da il Resto del Carlino  , edizione di Ferrara, segnaliamo che la partita Casumaro – Centese ( Campionato di PROMOZIONE Emilia-Romagna) è stata sospesa già al 17’ causa infortunio dell’arbitro Arrigoni di Ravenna, perciò sarà recuperata come altre partite rinviate invece causa coronavirus.

( Sergio Sottovia )


Lascia il tuo commento cliccando qui!

0 Commenti

Lascia il tuo commento!

Rimani aggiornato sui commenti di questo articolo

Scegli la tua immagine: