Ascolta il podcast

Polesine Gol

Doppio turno OK Venezia, Este, Piovese, frena l’Adriese

Doppio turno OK Venezia, Este, Piovese, frena l’Adriese

07 Nov 2017 - Google+
Parte delle immagini pubblicate sono tratte da internet e quindi di pubblico dominio: nel caso avessimo pubblicato inavvertitamente immagini protette da copyright siamo pronti a rimuoverle dietro segnalazione.

Dobbiamo considerarlo un ‘doppio’ turno’ , visto che al mercoledì e solo per la SERIE D si è giocato anche il turno infrasettimanale di cui vi diamo conto sia in forma sintetica e totale oltre che con gli specifici Tabellini delle partite disputate dalle polesane Adriese e Delta Rovigo.
A seguire la normale ma ampia  e completa panoramica su tutte le partite della domenica, dalla Serie fino alla Terza categoria compresa.
E di cui vi diamo ampio conto nel consueto commento di cui alla Prima Main News , come per tutte le partite che vi presentiamo nella Seconda Main News  per il commento alle canoniche partite della domenica.

PRIMA MAIN NEWS / Edizione straordinaria!!! Giusto perché si è giocato soltanto in Serie D , mentre erano a riposo tutti gli altri Campionati Dilettantistici, dalla Eccellenza fino alla Terza categoria compresa.
Edizione straordinaria anche perché facciamo riferimento a quanto successo in questo infrasettimanale Santi – Day del primo giorno di novembre.

Partendo dai festeggiamenti a Vuthaj in occasione del primo gol by DeltaPT vs Feltre, quindi il pareggio di Rizzo , 1-1 per l’Union Feltre, con relativo sorpasso gol by bomber Cali per il 3-1 ospite, prima del gol di Mboup-Delta PT prima del riposo, preludio al pareggio di Alessandro ( in cover flash a sx con mister Tessarin e il portiere Bala) nella ripresa, che peraltro ha poi segnato anche il rigore-decisivo per il 4-3 by Delta PT del presidente Mario Visentini.
Invece per quanto riguarda l’Adriese c’è il rammarico del rigore sprecato da bomber Riccardo Santi, perché valeva il pareggio dell’Adriese a Legnago, invece del 2-1  per i veronesi, come da Tabellino che appunto vi proponiamo.
APPENDICE MAIN NEWS / TABELLINI DELLE PARTITE DELLE SQUADRE POLESANE : ADRIESE + DELTA PORTO TOLLE

PRIMO MATCH / DELTA PORTO TOLLE - UNION FELTRE 4-3
GOL: pt 2’ Vuthaj, 3’ Rizzo, 6’ Cossalter, 20’ Calì; st 7’ Mboup, 9’ e 34’ (rig) Alessandro.
DELTA PORTO TOLLE : Bala ; Presello , Contri  (st 1’ Nouaman), Fissore  (pt 32’ Taviani ), Capogrosso ; Selimi , Tarantino , Gattoni  (st 44’ Cavallini ), Mboup ; Vuthaj  (st 37’ Gherardi ), Pasi  (st 1’ Alessandro ). All.: Tessarin.
UNION FELTRE: Borrelli ; Salvadori , Busatto , Guzzo , Pinton ; Tanasa, Fusciello (st 27’ Pelizzer ), Gjoshi (st 19’ Madiotto ), Rizzo  (st 43’ Zonta ; Calì , Cassalter  (st 30’ Stefani ). All.: Pagan.
ARBITRO: Daniele Dannata di Faenza (Scardovi-Facchini)
NOTE. Ammoniti: Cavallini; Busatto, Cossalter. Angoli: 5-3. Recupero: 2+6. Spettatori: 450


SECONDO MATCH/ LEGNAGO – ADRIESE  2 – 1
GOL: 2’pt Peinado, 6’pt Santi, 25’st Peinado
LEGNAGO : Cairola , Dabo , Talin , Gulinatti, Parrino , Guarco , El Qorichy , Crestani  (1’st Kouame), Peinado (33’st Barone ), Marchetti  (36’st Matei ), Zanetti (21’st Torri ).
ADRIESE : Motti , Anostini , Boscolo Berto , Ballarin  (30’st Rosati ), Dall’Ara , Martino , Chin  (26’st Arvia ), Pagan , Pregnolato , Marangon , Santi .
ARBITRO: Paletta di Lodi
NOTE: ammoniti: Pagan, Kouame, Parrino, Guarco, Boscolo Berto. Espulso al 44’st Parrino per doppia ammonizione
Recuperi: 0’pt, 4’st

RISIULTATI DEKL TURNO INFRASETTIMANALE/ CAMPIONATO NAZIONALE SERIE D , GIRONE C/ RISULTATI 10^ GIORNATA ( Mercoledì 1 Novembre 2017 )
Abano - Ambrosiana VR 1-2 ; Belluno - Clodiense Chioggia 6-2 ; Calvi Noale - Campodarsego 1-4 ; Delta Porto Tolle - Union Feltre 4-3 ; Legnago - Adriese 2-1;
Liventina - Este 0-3 ; Mantova - Arzignano Chiampo 1-1; Montebelluna - Cjarlins 1-0 ;
Virtus Vecomp - Tamai 1-3.

SECONDA MAIN NEWS / COMMENTO PANORAMICO “VERSIONE DELTA RADIO & DINTORNI” SU TUTTE LE PARTITE DELLA GIORNATA DOMENICALE, DALLA SERIE D ALLA TERZA CATEGORIA

Vittoria ...alfa e omega, poca o tanta per le polesane? Meglio compararla a livello Veneto con escursioni ...OltrePo oltre che a livello Veneto. Un esempio? A Porto Viro i locali vincevano per 2-0, poi il Vittorio Veneto ha fatto sorpasso e vittoria per il 3-2 finale.
Nella prima domenica di novembre comunque l’orgoglio veneto ha trovato le sue belle soddisfazioni, a partire dalla SERIE A col Chievo che nel turno casalingo allo stadio ‘Bentegodi’ di Verona ha bloccato sullo 0-0 la capolista Napoli. Non è andata bene invece al Verona che ha perso 2-1 a Cagliari.
Restando nel massimo campionato e per la serie Delta Radio & Dintorni segnaliamo il pareggio ossigeno della Spal che grazie a Rizzo-gol ha impattato 1-1 a Bergamo vs la forte Atalanta, rammaricandosi oltretutto per il palo al 90° colpito da Antenucci.
Per la cronaca nel Delta del Po ferrarese registriamo la Comacchiese winner 2-0 a Consandolo e capolista in Prima Categoria, dove peraltro il Mesola di mr Andrea Piombo vincendo 1-0 vs Gallo resta così a solo un punto dalla capolista.
Invece in Promozione il big match tra Copparese e Medicina è finito a reti bianche lasciando i bolognesi leader per 3 punti di vantaggio.
Tornando nel Veneto , segnaliamo in SERIE B l’ottimo il Venezia di mr Pippo Inzaghi , ora a soli 2 punti dal Palermo leader , perché che ha sbancato Brescia per 2-1.
E così il Venezia si avvicina al Palermo che ha impattato 2-2 a Pescara, restando i lagunari appaiati alla Cremonese ( winner 3-2 a Foggia) e agganciando altresì in terza posizione l’Empoli ( 1-1 vs Spezia).
Rallenty invece per il Padova in Serie C, perché si fa sorpassare in vetta dal Renate avendo solo impattato 2-2 in trasferta vs Feralpi Salò.
E a proposito è agrodolce il pensiero de Il Mattino di Padova che, tra titoli e sottotitoli ha spiegato:<< Biancoscudati secondi, le altre fanno peggio. / Padova, pari amaro ma è un punto pesante. A Salò tutto nei primi 45’. Due traverse colpite da Pulzetti & C.>>.
Ma in SERIE C il Veneto questa settimana sorride soprattutto per le vittorie del Mestre
( 1-0 sul Bassano, matchwinner Beccaro) e del Vicenza 2-1 (vs Sambenedettese) , perché si confermano in zona play off
A questo punto lasciamo il Mondo Prof per sottolineare le novità in vetta alla SERIE D, Girone C, dove il Campodarsego di mr  Fonti ha snocciolato la quinta vittoria consecutiva (1-0 vs Liventina, gol di Leonarduzzi) agganciando cosìi n vetta la Virtus Vecomp di mr Fresco che ha solo impattato 1-1 i trasferta vs Carljins Muzane.
Con riferimento alle polesane partiamo dall’Adriese di mr Mattiazzi che ho visto e raccontato in diretta per Delta Radio nel pareggio a reti bianche vs Belluno.
Una partita che l’Adriese non è riuscita a vincere perché la punizione di Marangon si è stampata sulla traversa, mentre nella ripresa non ha sfruttato al meglio la superiorità numerica ( espulso Petdji al 51’) . Certo il bicchiere può essere considerato mezzo pieno se si considera che l’Adriese, miglior difesa del campionato, ha bloccato il Belluno che ha il miglior attracco con bomber Corbanese & Company. Qualche rimpianto ci può stare in casa granata dove il centravanti ospite è stato ’ingabbiato’ , mentre a livello di cambi mr Mattiazzi il suo ‘primo dei tre’ l’ha fatto soltanto al 23’ della ripresa.
Evidentemente il discorso ‘cambi’ non è una prerogativa polesana, visto che anche il Delta Porto Tolle di mr Tessarin i suoi 3 cambi ad Este li ha fatti nella ripresa negli stessi ‘tempi’ dei granata. Per l’Este di mr Florindo il rammarico di una paratona di Bala a fine match, ma soprattutto di aver pagato l’assenza di Florian e Viviani. Per mr Alessandro Tessarin un'altra tappa positiva da quando è arrivato sulla panchina del team Delta Porto Tolle, anche se a ben guardare la posizione di classifica è equidistante tra zona play off e zona play out.
Per la serie Delta Radio & Dintorni segnaliamo che il Legnago stava perdendo 2-1 in casa Union Feltre quando la partita nella ripresa è stata definitivamente rinviata a causa della impraticabilità del campo ( pioggia battente) , mentre in laguna c’è stata  la vittoria della Clodiense per 3-1 sull’Abano-ultimo , dove mr Gabrielli …non si è presentato in sala stampa.
Intanto si avvicina a zona play off il Mantova winner 2-1 in casa del Tamai, mentre a completamento e con implicazioni play out segnaliamo Ambrosiana – Montebelluna 1-2 e Arzignano Valchiampo – Calvi Noale 0-0.
Domenica bagnata ma non fortunata invece per il Porto Viro in ECCELLENZA, Girone B,
vista che la squadra di mr Pino Augusti ( per la verità senza troppi titolari) era andata in doppio vantaggio con Alessandro Vianello prima di subire il recupero e il sorpasso finale per il 3-2 da parte del Vittorio Falmec ( reti Bez, Tiozzo-aut, De Martin al fotofinish).
E invece la Piovese ( winner 2-1 vs Union Pro)  allunga in vetta a 5 sul Giorgione ( battuto 2-1 in casa del Real Martellago terzo)
Detto che il Cornuda Crocetta resta ultimo per effetto della sconfitta interna ( 0-1 vs Istrana) segnaliamo con implicazioni play out i seguenti altri risultati: Borgoricco – Sandonà 1-1; Saonara Villatora – Eclisse 0-3; LiaPiave – Nervesa 0-1; San Giorgio Sedico – Union QDP 3-2.
Andamento lento invece per la padovana Pozzonovo che nella ECCELLENZA , Girone A, ha impattato 2-2 in casa Caldiero Terme, stesso risultato della veronese ViIgasio 2-2 in casa Provese.
In un girone dove in vetta viaggiano appaiate il Cartigliano ( winner 2-0 in casa Montecchio Maggiore) e il Villafranca Verona  ( winner 3-1 in casa San Martino Speme), fermo restando che in scia non demordono la Belfiorese ( 2-1 vs Santa Luci Golosine) e Vigontina San Paolo ( 1-0 vs Bardolino-ultimo).
Con implicazioni play out segnaliamo a completamento : Euromarosticense – Sona 1-0 e Valgatara – Valdagno VI 2-0.

Strade in altalena per le polesane nel Campionato di PROMOZIONE, anche se il Badia Polesine e il Loreo giocano in due Gironi differenti.
Partendo dal girone A comunque il Badia Polesine affidato al neo mister Merlin  si conferma in trend positivo battendo 2-1 il Cadidavid grazie alle reti tutte nella ripresa di Zaghi ( in avvio) e di Prando ( al fotofinish).
Pareggio ossigeno per il Castelbaldo Masi di mr Luca Albieri ( 1-1 in trasferta vs Croz Zai) mentre in vetta si stacca il San Giovanni Lupatoto ( perso 2-1 in casa Seraticense).
E così è leader in solitaria l’Alba Borgo Roma ( vincente 1-0 vs Aurora Cavalponica) con la Montebaldina che sale al secondo posto grazie alla vittoria per 3-1 in casa Virtus Verona.
Ricordato che il fanalino di coda Povegliano ha perso 3-0 in casa del Longare Castegnero, segnaliamo a completamento : Lugagnano – Albaronco 1-4 e Oppeano – Garda 1-2.

Restando in PROMOZIONE, ma nel Girone C, registriamo innanzitutto il pareggio 1-1 del Loreo di mr Rodighiero in casa Favaro dove i veneziani hanno fatto…tutto; dalla autorete al pareggio , fino al rigore sciupato da Carlon nel finale.
In un girone dominato dalla Luparense winner 2-0 vs Vigolimenese e sprintosa a + 4 sull’Arcella che invece ha perso 1-0 in trasferta a Dolo.
In zona play off registriamo il pareggio del Torre ( 1-1 in casa Graticolato) e la new entry Solesinese di mr Paolo Borotto ( winner 4-2 v Due Carrare).
Detto che il Loreo è ultimo alla pari del Graticolato, segnaliamo i seguenti altri risultati con implicazioni play out: Albignasego –Pro Venezia 2-2; Spinea – Ambrosiana Trebaseleghe 1-4 e Robeganese Salzano – Maerne 0-1.
Per quanto riguarda la PRIMA CATEGORIA, segnaliamo nel Girone D un doppio record da parte della Aurora Legnaro di mr Pippo Maniero. Infatti oltre ad essere la nuova capolista in solitaria per aver vinto 7-1 nel testacoda in trasferta vs Crespino Guarda Veneta di mr Casilli ( ancora a quota zero) può sfoggiare anche il record del suo bomber Cipriotto che di gol domenica ne ha segnati ben 5.
Fermo restando che resta in scia il Monselice bloccato a reti bianche in casa vs la Tagliolese , troviamo al terzo posto il Maserà che se ha impattato 3-3 a Brugine in casa del Due Stelle deve ringraziare la tripletta del suo bomber Tombola.
Però in scia non demordono il Boara Pisani di mr Palmiro ‘Encio’ Gregnanin ( vince 1-0 in trasferta vs Colli Euganei) e lo Scardovari di mr Zuccarin ( winner 2-0 vs Cavarzere, gol Bellemo e Sambo).
Ricordiamo anche che la Fiessese di mr Trambaioli si stabilizza a centro classifica vincendo 2-0 vs Pontecorr con reti dei ‘gemelli Carrieri e Marzola.
E a completamento degli altri risultati segnaliamo con implicazioni play out i seguenti responsi dagli altri campi: Bassa Padovana – La Rocca Monselice 1-2 e Stroppare – Atletico Conselve 1-0.

Piccole variazioni sul tema ‘vetta’ anche nella SECONDA CATEGORIA, Girone H, visto che il Pettorazza di mr Stefano Bergo ha impattato 0-0 a Grignano e così si è fatto agganciare dall’Union Vis di mr Thomas Bonfante bravo invece a vincere 1-0 vs Baricetta.
Attenzione comunque a quelle che inseguono, perché la Turchese ( terza) ha sbancato per 1-0 il Canalbianco , così come i Papozze ha maramaldeggiato per 7-0 sul Bosaro con quaterna di Baratella e tripletta di Talpo.
Ma ‘poco più sotto’ restano ruspanti anche il Frassinelle di mr Saterri winner 2-0 ( gol Tidon e Bari) sul Boara Polesine e il Granzette che per 1-0 ha sbancato il Beverare, mentre con implicazioni play out tra Medio Polesine e Salara è finita salomonicamente a reti bianche.

A conclusione della nostra panoramica settimanale, eccoci in TERZA CATEGORIA ROVIGO, dove lo Zona Marina di mr Alex Zanetti fa sorpasso in vetta vincendo 2-0 ( gol Bonandin, Marchesini) nel big match vs Ficarolese. Ma attenzione alla Stientese che è in scia ed ha una partita in meno, oltre al fatto che ha vinto 3-1 sul Polesine Camerini grazie soprattutto alla doppietta di Munari.
Detto che era a riposo il Real Pontecchio segnaliamo la tennistica vittoria del Duomo di mr Sitzia per 6-2 nel derby stracittadino in casa del San Pio X ( doppietta di Tinazzo) , quindi la vittoria per 2-0 della Giovane Italia di mr Tosini in casa del Buso.
Novità ma non troppo la sconfitta del Città di Rovigo di mr Mario Loro ( perso 2-1 a Roverdicrè che peraltro rimane ultimo) , così come il pareggio dell’Altopolesine di mr Ranzi che in casa a Castelmassa vs Audace Bagnolo ha solo pareggiato in bianco, aspettando la ..spada di Damocle visto che le cronache raccontano di ben 6 cambi effettuati anziché i 5 regolamentari.
Ultimo focus lo facciamo nella TERZA CATEGORIA PADOVA , segnalando che la ‘tranquilla ‘ polesana San Martino di mr Mauro Bertipaglia ha impattato in bianco vs il Borgoforte dirimpettaio OltrAdige.
In un girone dove in vetta c’è l’Atletico Granze ( vinto 3-1 in trasferta vs Deserto) con in scia lo Junior Anguillara ( winner 4-1 vs Unione), mentre il Merlara –terzo ha rispettato il suo regolamentare turno di riposo.
A completamente segnaliamo Città di Castello – Redentore 1-2 e Polisportiva Tribano – Pernumia 0-0, oltre allo scoppiettante 4-4 tra Santa Caterina Stanghella e Carpanedo.

PENSIERINO FINALE & CURIOSITA’ / Dicevamo dei “Sei cambi” effettuati a Castelmassa da mr Ranzi durante la partita Altopolesine vs Audace Bagnolo.
E allora eccovi il TABELLINO DEL MATCH Altopolesine - AudaceBagnolo che ne certifica purtroppo l’errore.
ALTOPOLESINE: Fiori, Ballottari (4’st Knabess), Marzolo, Marangoni (32’st Marzola),
Guccione, Traversi (41’st Cervato), Molinari (8’st Ingenito), Bonfante, Bellini,
Trentini (35’st Giacomelli), Fioravanti (25’st Limane). A disp.: Vicenzi. All.: Ranzi
NUOVA AUDACE BAGNOLO: Andreasi, Gatti, Guarise, Ghirardello, Ponzetto, Fusco,
Pellegatti (18’st Nardo), Castellan, Scarrozza (38’st Bolognese), Caberletti, Ben El
Bachar (35’pt Casarotto). A disp: Brancaleoni, Montoncelli, Cestaro, Giri. All.:
Viaro.
Anche per questo su La Voce di Rovigo a tal proposito e in aggancio all’articolo di Alessandro Caberlon, ha pubblicato i seguenti titoli e sottotitoli.<<ILDERBY Il regolamento prevede massimo cinque sostituzioni. In settimana deciderà il giudice Audace, un pari che sa di vittoria. Finisce 0-0, ma errore clamoroso dell’Altopolesine che effettua sei cambi e rischia il ko a tavolino. >>
Ma oltre al Pensierino finale la curiosità è che il ‘fatto’ dei ‘sei cambi’ non viene riportato nei Tabellini di altri quotidiani ( tanto per citare, su IL Gazzettino non viene segnalata l’entrata di Ingenito quasi in avvio di ripresa).

 ( Sergio Sottovia )


Lascia il tuo commento cliccando qui!

0 Commenti

Lascia il tuo commento!

Rimani aggiornato sui commenti di questo articolo

Scegli la tua immagine: