Sunday 17 October

Home / Polesine Gol / Imbattute Parma, Venezia, Adriese; risorge Delta Rovigo

Imbattute Parma, Venezia, Adriese; risorge Delta Rovigo

21 Settembre 2015
Commenti 0
Visite 1704
9685e9e8b125c724317fc51d526913d7.jpg
Capitani winners:Luca Passarella/Porto Tolle; Pablo Garbini/Delta Rovigo; Paolo Finotti/ Scardovari; Alberto Marangon/Polesine Camerini

Sono passati soltanto sette giorni dall’ultima puntata. Ma stavolta la …carne al fuoco è davvero tanta. Tutto questo perché c’è stato un turno infrasettimanale nel Campionato di SERIE D, mentre nella prima fase di qualificazione valido per la Coppa Italia e per il Trofeo Regione Veneto si è giocato l’ultimo turno.
Ma dei “Promossi & Bocciati” vi sveleremo tutto in Appendice, mentre vale la pena di fare subito un excursus su quanto è successo nei 180 minuti settimanali di Campionato.

TURNO INFRASETTIMANALE “TERZA GIORNATA” CAMPIONADO DI SERIE D (Mercoledì 16.09.2015)
Così partiamo dal mercoledì , segnalando come preambolo che il ‘Comunicato’ della Figc ha peraltro ‘inciso’ sulla classifica della Prima categoria. Infatti con riferimento all’utilizzo dello squalificato Ezzaari da parte della Tagliolese nelle ‘prima di campionato’ , il Giudice Sportivo ha assegnato la vittoria a tavolino al Medio Polesine.
Detto questo , eccoci qui perciò a mandare a futura memoria tutti gli importanti risultati di un mercoledì che mi ha visto alla stadio Gabrielli di Rovigo per vedere la sfida tra il Delta Calcio Rovigo di mr Bagatti e il Legnago Salus di mr Orecchia.
Fermo restando che gli sportivi polesani si aspettavano un …colpo di coda che si trasformasse in vittoria per il team allenato da Massimo Bagatti anche se ‘scontava’ le assenze importanti di bomber Pera e Docente, magari con una propensione particolare all’attacco.
Invece il mister ha schierato inizialmente un Delta Calcio Rovigo col solo Castellani punta offensiva, preferendo inserire Acka in ‘fascia alta’ rinunciando a Baldrocco, posizionato in panchina assieme a Riccardo Santi ( ndr, poi accasatosi all’Union Ripa La Fenadora , dove ha segnato subito all’esordio domenicale).
Una formazione , quella Delta Calcio Rovigo, che però non ha dato i frutti sperati, visto il pareggio finale 2-2 maturato anche grazie al gol segnato da Baldrocco new entry nella ripresa, quando peraltro ha sprecato ‘alto’ un rigore …guadagnato sul campo.
Per la cronaca nel pt c’era stato il vantaggio polesano con Castellani e per contraltare il pareggio di Viviani per il Legnago, mentre nella ripresa dopo il gol di Baldrocco ha pareggiato ‘subito’ bomber Martino.
Ma le occasioni sono state tante , sia da una parte che dall’altra, con tanti salvataggi da parte dei portieri Radjkon /polesano e Cybulko/veronese, oltre che altri interventi difensivi per un match che perciò …poteva vincere sia il Delta Rovigo che il Legnago Salus.
Purtroppo quest’anno in SERIE D, il Girone D è caratterizzato da squadre potenzialmente programmate per vincere, in primis il Parma del presidente Nevio Scala che ha vinto anche mercoledì per 5-0 in casa della Fortis Juventus.
Però mercoledì si sono meritate ‘alta’ considerazione anche altre due squadre in vetta a punteggio pieno; vedi Altovicentino winner 2-1 in casa Correggese e vedi Lentigione winner 1-0 in casa Sanmaurese.
Detto che è stata rinviata by Figc la sfida tra ArzignanoChiampo e Forlì, ricordiamo i seguenti altri risultati di questa 3^ Giornata ‘infrasettimanale’ di campionato: Mezzolara – Clodiense 3-1; Ravenna – Castelfranco 0-2; San Marino – Imolese 2-1; Villafranca Vr – Ribelle 0-1.

Insomma un campionato tutto da seguire , quello di SERIE D, anche per quanto riguarda il Girone C, visto la presenza di altre importanti società venete, a partire dal Venezia capolista a punteggio pieno. E poi Este ed Abano ( winner 5-0 in casa Dro) oltre che la Virtus Vecomp di mr Gigi Fresco ( secco 5-1 vs Luparense SP), nonché il Campodarsego che ha sbancato il Giorgione per 3-1 nel derby padovano.

PANORAMICA SULLE PARTITE DEI CAMPIONATI VENETI GIOCATE DOMENICA 20 SETTEMBRE 2015

Detto questo rientriamo tra Adige e PO per parlarvi in SERIE D della prima vittoria in campionato by Delta Calcio Rovigo di mr Bagatti che ha sbancato Imola di mr Bardi per
2-1, sperando che la …serie continui. Anche perché intanto il Parma capolista è a punteggio pieno in solitudine, avendo liquidato per 2-0 l’Altovicentino.
Fermo restando che il Forlì è ancora …fermo in attesa delle decisioni by Figc, segnaliamo i seguenti altri risultati: Clodiense – Correggese 1-1; Legnago Salus – Bellaria Igea Marina 1-0; Lentigione – Villafranca Vr 0-0; Ribelle – Fortis Juventus 3-2; Romagna  – Arzignano Chiampo 1-5; San Marino – Ravenna 1-0; Virtus Castelfranco – Sanmaurese 1-1.
Come a dire : ultimo in solitudine adesso il Villafranca Vr, mentre in vetta alla classifica c’è appunto in solitaria il Parma del presidente Nevio Scala.

Restando in tema ‘capolista’ e sempre in SERIE D, ma nel Girone C, segnaliamo che come da pronostici è in vetta solitario il Venezia di mr Paolo Favaretto bravo a vincere per 2-1 nel big match casalingo vs Virtus Vecomp Verona di mr Fresco.
E le altre squadre venete? Buon pari 2-2 del Campodarsego vs Triestina, come l’Este 1-1 in casa del Tamai, come il Belluno 1-1 in casa del Levico Terme.
Meno positivo il pari 2-2 della Luparense San Paolo di mr Daniele Pasa in casa contro il Dro costruito per salvarsi.
Discorso analogo per l’Union Ripa Fenadora che stava pareggiando 1-1 a Noale grazie al neoacquisto Riccardo Santi ( ex Clodiense , ex Delta Rovigo) , ma che poi ha perso 3-1 nel rush finale. Bene il Giorgione winner 3-0 che ha sbancato la Liventina, bene Montebelluna winner 1-0 sul Montefalcone ora ultimo, male invece Abano  0-1 vs Sacilese, altrettanto male il Mestre che ritorna sconfitto per 2-1 dalla trasferta a Fontanafredda.
Scendendo in ECCELLENZA, segnalo la secca vittoria per 4-1 dell’Adriese di mr Oscar Cavallari in casa contro la veronese Oppeano. In gol per i granata in sequenza Lestani , Guccione e Stefano Bellemo nel pt più Colman Castro nella ripresa, dopo che prima del riposo Magliano aveva riacceso le speranze per l’Oppeano.
Tutto peraltro raccontato in diretta dal sottoscritto per Delta Radio.
Insomma l’Adriese è tutt’ora in vetta a punteggio pieno e poco conta se contro l’Oppeano non erano disponibili Ballarin in difesa e Volpato & Zanellato in attacco.
Da segnalare che si conferma in vetta anche il Caldiero Terme perché ha battuto per
3-0 il Loreo i mr Anali, come si ocnferma in vetta la padovana Pozzonovo winner 2-0 nel derby in casa Thermal Teolo.
Attenzione però al Vigasio vincente 2-1 in casa S. Martino Speme , mentre nelle altre partite si sono registrati i seguenti pareggi: Ambrosiana – Azzurra Sandrigo 2-2; Bardolino – Bonollo Mestrino 1-1; EuroMarosticense – Cerea 1-1; Piovese – Santa Lucia Golosine 1-1.
Come  dire che resta ultimo a quota zero in solitaria il San Martino Speme.

Scendendo nel campionato di PROMOZIONE, nel Girone C ha fatto tre punti importanti l’Altopolesine di mr Conti & ds Masotti, visto il 2.1 in sorpasso casalingo vs Torre.
Buon pareggio il 2-2 per l’Union Vis di mr Rauli a Spinea, male invece il Badia che in casa ha perso 0-3 contro la capolista Sitland Rivereel.
Intanto resta in vetta anche il Dolo winner 1-0, vs Camisano, perciò capolista in trio col Sitland Rivereel e Spinea.
A completamento segnaliamo i seguenti altri risultati:Trebaseleghe – Solesinese 1-0; Borgoricco – Mellaredo 3-2 come Maerne – Loreggia 3-2; infine Robeganese – Graticolato 0-1.
Tutto questo lascia sul fondo a quota zero sia la polesana Badia Polesine di mr Piccinardi che il Loreggia, mentre 2 punti sopra c’è Union Vis solitario e ovviamente ancora sofferente.
Davvero interessante in PRIMA CATEGORIA, Girone D, il derby polesano tra Porto Viro e Tagliolese, ed è finita 1-1 davanti a tantissimi spettatori e tanto interesse da parte dei media.
Per la cronaca vantaggio della Taglioles e con Matteo Trombin all’esordio in campionato, risposta locale con Luca Marangon per un pareggio equo e solidale tra il Porto Viro di mr Augusti e la Tagliolese di mr Geminiano Franzoso, che comunque restano in tandem appaiate in testa alla classifica.
Anche perché il Cavarzere di mr Marco Guarnieri ha perso 1-2 nel turno casalingo vs Papozze di mr Roberto Bonvetto in gol con Fuolega in avvio e sigillo finale di Ferro dopo il pareggio veneziano di Biolo.
Si fanno sotto invece il Due Stelle winner 5-3 a Cartura nel derby padovano , nonché lo Scardovari di mr Nico Moretti winner 2-1 nel derby polesano in casa Medio Polesine; tutto nel primo tempo con le reti ospiti di M. Finotti e M. Paganin e il gol locale di Corrado al 44’ pt.
Da segnalare invece le ulteriori sconfitte del Castelbaldo Masi di mr Luca Albieri ( perso 2-1 a Boara Pisani) e della Nuova Audace Bagnolo di mr Antonio Marini ( perso 4-0 in casa Pontecorr). Nelle altre partite registriamo i seguenti risultati: Azzurra Due Carrare – La Rocca Monselice 1-3 e Stroppare – Crespino Guarda Veneta 4-2.
Come a dir che si è segnato tanto e dappertutto, e che finora non hanno ancora vinto il Crespino GV, il Medio Polesine e il Cartura che si ritrovano insieme con un solo punto in classifica appena sopra la coppia Castelbaldo Masi & Nuova Audace Bagnolo.
Tutto da seguire l’altrettanto scoppiettante campionato di SECONDA CATEGORIA, Girone H, dove in vetta resta  a punteggio pieno il trio Fiessese, Turchese e Porto Tolle.
Giusto perché la Fiessese di mr Bassani ha fatto 8-volante a zero sulla San Vigilio di mr Franco Franzoso, grazie al poker di Davide Carrieri più reti di Luca Masin, Aggio , Marchesano e Carazzari.
E giusto perché la Turchese di mr Sagredin ha fatto colpaccio vincendo 2-1 in casa Villanovese grazie alle reti di Rossetto e Greggio.
Infine perché il Porto Tolle di mr Sandro Tessarin ha fatto vittoria all’inglese per 2-0 sul Pettorazza di mr Braggion grazie alle reti di Soncin e Valentino Baratella.
Alle spalle del trio di testa da segnalare il Salara di mr Pellegrinelli winner 4-0 sulla Lendinarese che resta ultima  a quota zero in solitudine. Fruttifere quindi per il Salara la doppietta di Balboni più le reti di Luca e Lorenzo Bevilacqua.
Da segnalare anche la vittoria del Villadose di mr Sergio Pezzolato per 3-1 vs Zona Marina mentre tra Boara Polesine e Rosolina è finita in bianco, come peraltro tra Stientese e Grignano,.
Primi tre punti invece per il Cà Emo che ha sbancato per 2-1 il campo di Granzette.
Preso atto che è partita anche la TERZA CATEGIORIA / ROVIGO registriamo le seguenti goleade significative: Bosaro – Adige Cavarzere 4-2 ( tripletta Mattia Cattozzo) ; Polesine Camerini – Buso 3-0 ( doppietta Alberto Marangon); Roverdicrè – Frassinelle 0-3; Union San Martino – Canalbianco 0-4 ( doppietta Enrico Rainiero).
Più equilibrate le seguenti altre partite della prima giornata di campionato: Baricetta – Ficarolese 0-1; Duomo – Ac Trecenta 2-1 e Pontecchio – San Pio X 2-1.

 A conclusione del nostro viaggio panoramico settimanale segnaliamo nella TERZA CATEGORIA/ PADOVA il pareggio a reti bianche del Beverare di mr Turolla nella Città del santo in casa Murialdina. Per un girone che ha registrato come esordio in campionato i seguenti altri risultati in questo Girone D: Atletico 2000 – Juvenilia 4-0; Borgoforte – Pegolotte 3-1; Mortise – Brusegana 2-1; Real Padova – Atletico Noventana 0-1, San Fidenzio P. – San Marco 2-1, mentre ha riposato il Codevigo.
E per tutto quanto sopra onoriamo in cover e in poker winner ( da sx) i capitani Luca Passarella/Porto Tolle, Pablo Garbini/ Delta Rovigo, Paolo Finotti / Scardovari, Alberto Marangon/ Polesine.

PENSIERINO FINALE & CURIOSITA’/ PROMOSSI  TRA COPPA ITALIA E TROFEO REGIONE VENETO
Passando a commentare le sfide di Coppa Italia e Trofeo Veneto, gli elogi vanno al Pozzonovo di Max Sabbadin che nel suo triangolare di ECCELLENZA ha battuto la Piovese per 4-0 e si qualifica per differenza reti migliore rispetto all’Adriese che mercoledì ha vinto ‘solo’ 3-1 ( doppietta Guccione + Marangon )  vs il Loreo di mr Anali in gol con Ferro ma infarcito di tanti ragazzini. Naturale il rammarico per il presidente Luciano Scantamburlo, per il fatto che l’Adriese mr Oscar Cavallari non ha centrato il suo primo obiettivo.
Promosso altresì in COPPA PROMOZIONE il Badia di mr Piccinardi winner  4-3 rocambolesco sulla Solesinese (gol polesani Viaro, Caberletti, Galassi, Pigaiani, gol padovani di Guariento-doppietta + Bottin-rigore) ) che a quota 9 in tre partite ha reso sterile la vittoria dell’Union Vis di mr Rauli a Castelmassa per 2-1 vs Altopolesine di mr Conti, visto la doppietta-rigori di Cominato e il gol bandiera di Ifi.

Più scoppiettante il turno di Coppa che ha visto impegnate le squadre polesane di PRIMA CATEGORIA, che ha snocciolato conferme e sorprese.
Come conferma possiamo segnalare il ‘passaggio’ del turno da parte del Porto Viro di mr Augusti cui è bastato il pari 1-1 in casa della Tagliolese, visto il pareggio 2-2 tra Scardovari e Papozze.
Promosso in altro ‘girone’ il Medio Polesine di mr Resini winner 3-0 vs Nuova Audace Bagnolo grazie alla differenza reti nei confronti del Cavarzere di mr Guarnieri che invece ha vinto 3-1 sul Crespino Guarda Veneta.

Passando al Trofeo Regione Veneto in SECONDA CATEGORIA, segnaliamo come ‘promossi’ il Porto Tolle, il Pettorazza, la Stientese e il Granzette.
Questo perché nel Girone 21 il Porto Tolle ha vinto 1-0 a Rosolina ( match winner Grandi), mentre più staccato lo Zona Marina ha vinto 3-0 sul campo del San Vigilio.
Invece il Pettorazza ‘promosso’ nel Girone 20 ha fatto en plein vincendo mercoledì per 2-1 sul Villadose di Sergio Pezzolato, rendendo inutile il 3-0 del Cà Emo vs Turchese.
Più equilibrato il Girone 19, dove è stata ‘promossa’ la Stientese di mr Ferrarese vincente tennisticamente 6-2 vs Fiessese, mentre il Salara di mr Pellegrinelli ha sbancato per 4-0 il Grignano.
Concludendo la nostra panoramica di Coppa segnaliamo ‘promosso’ il Granzette di mr Forin che ha impattato 0-0 a Boara Polesine, mentre non è servito alla Villanovese di mr Paltanin vincere 3-2 sulla Lendinarese.
UNA NOTA SU TUTTO: certi risultati dimostrano che certe società ‘non pensano’ alla Coppa, dove hanno schierato spesso le cosi dette ‘riserve’ , specialmente quando sapevano di essere già ‘sostanzialmente’ eliminate.

( Sergio Sottovia )

Condividi
Commenti
Scrivi il tuo commento
I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della privacy.
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solution 15-10-21

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Zuppetta autunnale di lenticchie

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Clafoutis alle mele e vaniglia

08-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solutions 2.22 08-10-2021

08-10-2021
La Vostra Voce
La Vostra Voce

Intervista dr Mauro Giuriolo, Pres Banca Adria Colli Euganei

24-09-2021
Passione Classica
Passione Classica

Passione Classica 07-05-2021

07-05-2021
Volontariamente Live
Volontariamente Live

Volontariamente Live 8-04-21

08-04-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Torta alla peschenoci

23-07-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Foisolutions 2.22 18-06-2021

18-06-2021
La Vostra Voce
La Vostra Voce

Intervista dr Mauro Giuriolo, Pres Banca Adria Colli Euganei

24-09-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solution 15-10-21

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Zuppetta autunnale di lenticchie

15-10-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Tripletta Adriese 3-0 al Mestre, pari Loreo vs Porto Viro

12-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Clafoutis alle mele e vaniglia

08-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solutions 2.22 08-10-2021

08-10-2021