Notice: Undefined index: 01 in /var/www/vhosts/deltaradio.it/httpdocs/include/header-NEW.tpl on line 35
Domenica 16 2022

Home / Polesine Gol / Pari ‘lagunare’ tra Clodiense e DeltaPT; ok Loreo & Badia

Pari ‘lagunare’ tra Clodiense e DeltaPT; ok Loreo & Badia

23 Novembre 2021
Commenti 0
Visite 185

Altro che …andamento lento; il Calcio è sempre più frenetico e tra impegni di campionato italiano e coppe europee, oltre che con giocatori impegnati nelle rispettive nazionali,  diventa normale anche il rallenty delle squadre più forti.
Così prima che riparta questa settimana il Grande Calcio Europeo, le squadre di vertice in SERIE A hanno ‘riaperto’ i giochi , soprattutto perché il tandem di testa Milan & Napoli ha perso nei big match vs Fiorentina e Inter.
Ci ha pensato l’Inter di Simone Inzaghi a battere il Napoli per 3-2 , ringraziando le reti segnate da, Kalhanoglu, Perisic, Lautaro Martinez, ma anche le parate di Handanovic e le occasioni sprecate dal Napoli di Spalletti nel finale con Mertens, però autore del secondo gol napoletano pur essendo subentrato soltanto al 75’ ad Insigne.
Come ci ha pensato la difesa del Milan a diventare colabrodo in trasferta a Firenze , dove bomber Vlahovic ne ha approfittato da par suo segnando una doppietta, più decisiva di quella segnata da Ibrahimovic per i rossoneri di mr Pioli.
Insomma bravo mr Vincenzo Vitaliano e la Fiorentina vincente 4-3, sicché adesso l’Inter è terza ma a soli 4 punti dal tandem Milan – Napoli, mentre al quarto posto si conferma l’Atalanta di mr Gasperini che ha rifilato largo 5-2 allo Spezia di mr Thiago Motta che, cercando di fare gioco si ritrova ad essere la peggior difesa del campionato.
Intanto la Roma di Mourinho per 2-0 in trasferta vs Genoa del neo mr Shevcenko, mentre il Venezia di mr Paolo Zanetti ha conquistato 3 punti ossigeno sbancando per 1-0 il Bologna di mr Mihajlovic allo stadio Dall’Ara.
Fermo restando che sul fondo resta ultima la Salernitana ( secca sconfitta 0-2 vs Sampdoria) , peraltro adesso a pari merito col Cagliari che invece ha impattato 2-2in casa del Sassuolo.
In una giornata che ha registrato ancora una vittoria in escalation da parte della Juventus di mtr Allegri, per 2-0 in trasferta vs Lazio di mr Sarri, grazie a 2 rigori trasformati da Bonucci (che non è il rigorista della Nazionale di Mancini, dove i penalty li …sbaglia Jorginho).
Infine nei posticipi del lunedì, segnaliamo Torino – Udinese 2-1 , mentre tra Verona ed Empoli è finita 2-1 per gli scaligeri.
Scendendo in SERIE B, questa settimana in vetta non cambia molto, perché la capolista Brescia ha sbancato per 3-2 il capo del Vicenza ( penultimo), mentre in scia il Lecce ha impattato 1-1 in trasferta a Frosinone, subendo così il sorpasso dal Pisa che invece ha vinto 1-0 in trasferta a Benevento.
Detto che il Pordenone-ultimo ha perso 0-1 vs Ascoli (ora in zona Play off) , segnaliamo che nella squadra ospite di mr Sottil, ancora una volta , ha giocato da titolare Fabio Maistro il centrocampista originario del Delta Po.
Per parte mia sabato mattina ero in Municipio a Ferrara per un corso aggiornamento giornalistico ODG su ‘Sanità , Salute, Comunicazione” e…ho visto da vicino la passione dei ferraresi per la loro Spal anche se poi ha perso 2-3 nel turno casalingo allo stadio Mazza , facendosi così risucchiare verso zona Play out, al quintultimo posto proprio davanti all’Alessandria.
E’ andato meglio al Cittadella che invece ha pareggiato 1-1 in casa della Ternana, stesso risultato del Parma di goalkeeper Gigi Buffon vs Cosenza.
 A completamento segnaliamo a centroclassifica Monza- Como 3-2; Perugia – Crotone 2-0; infine Reggina – Cremonese 1-2.
E’ andata meglio per le squadre venete in SERIE C, visto la vittoria per 3-1 del Padova in  trasferta a Piacenza ( reti Chiricò, Ceravolo, Jelenic), che nel Girone A rilancia i biancoscudati al terzo posto in sorpasso sul Feralpi Salò che ha impattato 1-1 nel big match in casa della capolista Sudtirol, fermo restando che il Renate si conferma al secondo posto avendo vinto 1-0 in trasferta vs Gaia Erminio.
Brava anche al veronese Virtsu Vecomp di mr Gigi Fresco, vincente 1-0 sul Mantova, mentre all’ultimo posto la Pro Sesto che ha impattato 0-0 vs Albinoleffe adesso ha agganciato il Gaia Erminio.
A completamento con implicazioni Play out segnaliamo i seguenti altri risultati: Juventus U23- Fiorenzuola 2-1; Pergolettese – Pro Vercelli 4-0 ( con polesano Matteo Soncin portiere in panchina tra i locali), Pro Patria – Seregno 0-0.
Ottimo il Trento di mr Carmine Parlato winner 3-0 sul Lecco, mentre nel posticipo del lunedì tra Legnago e Triestina è finita 0-2 pro alabardati friulani
CALCIO DILETTANTI/ A questo punto eccoci a parlare del pianeta Calcio Dilettanti, partendo dalla SERIE D Girone C, dove sono andato allo stadio Bettinazzi di Adria anche per commentare in diretta per Delta Radio la sfida tra Adriese di mr Vecchiato e il Levico Terme
Ed ha vinto l’Adriese di mr Vecchiato , per 1-0 grazie a playmaker capitan Casella e match winner Cicarevic,  sprecando anche diverse altre occasioni con Gioé, Rosso e Farinazzo contro peraltro un ottimo ma sterile Levico nel finale di partita.
Sta di fatto che in vetta l’Arzignano Valchiampo s conferma leader battendo 3-1 lo Spinea -penultimo, mentre nel big match di giornata la Clodiense di mr Andreucci ha impattato in bianco vs Delta PT di mr Gherardi, facendosi però agganciare al secondo posto sia dalla sopracitata Adriese che dalla Luparense che in scioltezza ha sbancato per 3-0 il campo romagnolo del Cattolica.
Detto che sul fondo resta ultima Ambrosiana sconfitta 0-1 vs Cartigliano, segnaliamo che la Luparense ringrazia la doppietta di capitan Rubbo più il sigillo di Boron, mentre lo sprecone Este del neo mr Luca Pagan ha perso in casa 0-1 vs Cjarlins Muzane che al centro della difesa ha sempre il polesano Andrea Dall’Ara.
Bravo e fortunato il Campodarsego di mr Masitto anche perché ha agganciato il 2-2 al fotofinish vs Caldiero, grazie alla rete finale di Gentile in pieno recupero.
Significativa per risalire la classifica è stata la vittoria per 3-1 del Mestre in trasferta vs San Martino Speme, come la vittoria di misura 1-0 by Dolomiti Bellunesi in trasferta a Montebelluna.
Passando ad analizzare quanto successo in ECCELLENZA, facciamo blow up sul Girone B, dove gioca la polesana Scardovari ( penultima) che questa settimana può recitare davvero il mea culpa visto che la squadra di mr Fabrizio Zuccarin si è fatta parare un rigore calciato da Nicolò Bellemo ( vedi foto cover ) e poi ha stampato una traversa con Stefano Bellemo , prima di farsi trafiggere nel finale da una doppietta di mr Calgaro che manda Arcella Padova new leader del girone.
Peraltro in sorpasso sul Giorgione di mr Riello che invece ha solo impattato 1-1 vs Academy Plateola di mr Antonioli.
Da segnalare che all’ultimo posto si è formato il tandem Abano e San Giorgio in Bosco perché gli aponensi hanno perso 0-1 vs Bassano, mentre il citato SGB ha pareggiato 2-2 vs Camisano. Detto che la Godighese si conferma terza avendo vinto 1-0 vs Pozzonovo, segnaliamo infine a completamento Robeganese – BorgoriccoCampetra 0-1.
Andamento ad effetto variabile invece per le tre polesane del campionato di PROMOZIONE, girone C , dove intanto in vetta si conferma la Piovese anche se è stata agganciata sul pari 1-1 dal Badia Polesine (eurogol Gennaro al 13’ st in rovesciata).
Si stacca dall’ultimo posto il Loreo di mr Matteo Tiozzo vincendo 10-0 in casa del fanalino di coda Aurora Legnaro del neo mr Lunardon , agganciando così il rimaneggiato Porto Viro di mr Pino Augusti che invece ha perso 0-1 contro ABC Arre Bagnoli Candiana ( in cover la foto della terna arbitrale tra i capitani) . Ha resistito il Porto Viro ma è stato punito nel finale da match winner Ongaro in zona cesarini, dopo che i padovani con Donati aveva colpito un palo in precedenza.
Detto che il Limena diventa secondo in classifica in sorpasso sulla Villafranchese battendola 2-1 nello scontro diretto, segnaliamo in trend positivo la larga vittoria del Monselice di mr Luca Simonato ( 4-0 vs Saonara Villatora) che perciò aggancia al terzo posto la Villafranchese.
A completamento con implicazioni Play out segnaliamo Armistizio Esedra Don Bosco – Casalserugo Maserà 0-0, mentre Azzurra Due Carrare ha sbancato per 3-0 il campo della Vigontina San Paolo.
A questo punto eccoci nel campionato di PRIMA CATEGORIA , Girone E dove qualcosa è cambiato nelle zone alte della classifica.
Infatti in vetta c’è la novità Solesinese , vittoriosa 1-0 a Montagnana con match winner Garavello e in sorpasso sulla Fiessese di mr Saterri che invece ha perso 1-0 in trasferta vs Bevilacqua di mr Antonio Marini.
Tutto questo considerando altresì il pareggio 1-1 nell’altro big mach tra Rovolon Cervarese di mr Maran e il Rovigo di mr Davide Pizzo (vantaggio padovano con Fasolo, pareggio rodigino) .
Da segnalare che sul fondo si è formato un tandem, perché Villa Estense ha perso 1-2 vs La Rocca mentre AQS Borgo Veneto ha ottenuto un buon pareggio 1-1 in casa Union Vis a Lendinara, ricordiamo a completamento con implicazioni Play out i seguenti altri risultati: Crespino Guarda Veneta 1-1 vs Ospedaletto Euganeo ( reta polesana di Clemente) , quindi Granzette – Colli Euganei 2-1 (con reti rodigine di Bacco e Clemente).
Sempre in PRIMA CATEGORIA, ma nel Girone G, segnaliamo sempre in vetta il Cavarzere di mr Roberto Mantoan travolgente 3-0 vs Tagliolese capitalizzando la doppietta di Zanellato e sigillo finale di Neodo.
Intanto in scia non demorde il Pettorazza di mr Stefano Bergo bravo a vincere per 2-1 in trasferta a Ponte di Brenta vs San Marco grazie alle reti iniziali e finali di Bellin.
Da registrare invece la pesante sconfitta casalinga della polesana Destra Adige di mr Encio Gregnanin, cioè secco 1-3  contro il forte Sacra Famiglia, ora quarto in scia al Montegrotto che ha solo impattato 1-1 in trasferta vs Janus Nova.
Detto che resta ultimo ODM San Pietro sconfitto seccamente 3-0 in casa del Pontecorr, segnaliamo ancora con implicazioni Play out la vittoria del Torre per 2-1 sul Cartura, mentre è stato solo pareggio a reti bianche tra Codevigo e Due Stelle.
Scoppiettante anche la SECONDA CATEGORIA, dove nel Girone I continua imperterrito il dominio dell’Albarella Rosolina Mare di mr Giacomo Fecchio sempre a punteggio pieno viso che ha battuto nel big match per 1-0 l’Altopolesine di mr Bertelli grazia al rigore trasformato al 19’ st da Boccato.
Intanto al secondo posto, anche se staccato di ben 8 punti, sale il Polesine Camerini di mr Andrea Piombo winner 3-0 ( doppietta del solito Matteo Trombin) in trasferta a Costa vs Canalbianco ( ultimo), mentre sale al terzo posto il Cà Emo di mr Samuele Broggio per effetto di vittoria 1-0 vs Ficarolese. Attenzione comunque in scia anche alla Stientese winner 1-0 a Ceregnano vs Medio Polesine perché così ha agganciato il Corbola che ha invece solo pareggiato 4-4 vs Turchese in un match scoppiettante e spettacolare che ho ascoltato anche in diretta Delta Radio dalla voce di Paolo Rizzieri.
A completamento segnaliamo che il Real Pontecchio di mr Germano Passarella ha vinto 1-0 sulla Villanovese, mentre il Frassinelle è stato bravo ad andare a vincere per 3-2 in casa dello Zona Marina.
Restando in SECONDA CATEGORIA, ma nel Girone N, in vetta non è più a punteggio pieno il Merlara perché è stato bloccato sul pari 1-1 in casa dello Janus Anguillara.
E così si avvicina a -3 punti il Fratta Polesine che intanto ha vinto per 3-2 nel derby polesano vs Boara Polesine-ultimo ( non sono bastati i 2 rigori trasformati da Gabban).
Con riferimento alla terza polesana di questo girone segnaliamo che il Duomo di mr Pinato ha perso 2-3 nel turno casalingo vs Conselve, mentre la quarta polesana il Grignano di mr Tamascelli è stato bravo a vincere per 2-1 in trasferta vs Amatori Ponso, grazie alla doppietta di Naglieri.
A completamento segnaliamo i seguenti altri risultati ’padovani’: Real Vighizzolo – Atletico Granze 1-2, quindi Tribano – Redentore 1-1, infine Virus Cona Agna- Borgoforte 1-3.
A questo punto eccoci alla fine del nostro lungo viaggio panoramico settimanale facendo focus sulla TERZA CATEGORIA/ ROVIGO, dove era a riposo oil Borsea e dove in vetta sempre a punteggio pieno c’è Abbazia di mr Eddy Bacchiega (doppietta di G. Borretti)  che ha maramaldeggiato 7-1 sul Papozze di mr Nasti .
In scia staccato c’è il Bellombra di mr Di Girolamo che ha impattato 2-2 nel big match vs Baricetta di mr Silvano Tumiatti.
Ma attenzione anche al San Pio X di mr Andrea Zeri che intanto ha vinto 2-1 vs Rivarese capitalizzando la doppietta segnata da Capocchiano.
Detto che sul fondo è sempre a quota zero punti l’Arianese perché sconfitta 0-1 vs Roverdicrè, segnaliamo infine a completamento Giovane Italia Polesella – Audace Bagnolo 0-2.
PENSIERINO FINALE & CURIOSITA’ / Per la cronaca  e per la storia va detto che a livello di tutto il Calcio Dilettanti Veneto sono solo 3 le SQUADRE A PUNTREGGIO PIENE, cioè il Villafranca VR in Eccellenza, quindi la Colceresa in Seconda categoria, infine la polesana Albarella Rosolina Mare di mr Fecchio tanto made in Delta Po.
Mentre dalla Eccellenza alla Seconda categoria segnaliamo queste sole 3 squadre ancora ULTIME ANCORA A ZERO PUNTI: Cornuda Crocetta in PRIMA Categoria Girone H; quindi San Fiuseppe Abano in Seconda Categoria Girone L, infine Torre di Mosto sempre in Seconda Categoria, ma Girone Q.
Fermo restando che in questo nostro reportage settimanale abbiamo già citato Arianese ultima nell’unico Girone polesano di Terza Categoria.

( Sergio Sottovia )

Condividi
Commenti
Scrivi il tuo commento
I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della privacy.
PARCO CHIUSO

Parco chiuso 09-01-2022

12-01-2022
Volontariamente Live
Volontariamente Live

Volontariamente Live 28-12-2021

28-12-2021
PARCO CHIUSO

Parco Chiuso 19-12-2021

20-12-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Turbante di radicchio delle feste

17-12-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Maiale con castagne e prugne

10-12-2021
PARCO CHIUSO

Parco chiuso 09-01-2022

12-01-2022
PARCO CHIUSO

Parco chiuso 09-01-2022

12-01-2022
Volontariamente Live
Volontariamente Live

Volontariamente Live 28-12-2021

28-12-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Da podio Clodiense e Adriese, crollo DeltaPT e PortoViro

21-12-2021
PARCO CHIUSO

Parco Chiuso 19-12-2021

20-12-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Turbante di radicchio delle feste

17-12-2021