Wednesday 20 January

Home / Polesine Gol / Partita la Serie D 2017-18/ E Clodiense sbanca Este

Partita la Serie D 2017-18/ E Clodiense sbanca Este

05 Settembre 2017
Commenti 0
Visite 680
9685e9e8b125c724317fc51d526913d7.jpg
Delta Radio home page PolesineGol con Binatti e Sottovia

Buona la prima per Delta Radio con la sua storica trasmissione “Domenica Sport” condotta da Salvatore Binatti. Buona perché è partita in slalom parallelo con le prime partite del campionato di Serie D, buona perché ha dato spazio anche alle partite di Coppa Italia e del Trofeo Regione Veneto, buona perché è servita da rodaggio prima dei festeggiamenti di domenica prossima a Porto Tolle per il 40° Anniversario della storica Delta Radio fondata da Cimino Zaninello e poi in evolution con Cristiano Curi & Marco Villani.
Ma ci fermiamo qui , perché … sarebbero elogi di parte, mentre il network Delta Radio non ne ha bisogno , visto i suoi ‘primi 40 anni ‘ portati splendidamente.
Insomma , per Delta Radio parlano gli ascolti’ e i ‘contatti’ visto che di followers nell’epoca dei social network  si sono evoluti come le varie ‘app’ , nel rispetto del ‘cuore’ al servizio del territorio ‘on air’ , vale a dire sempre più international visto che siamo sempre più nell’era ‘streaming’.
Ma quando il pallone rotola sui campi di calcio con in palio i classici ‘tre punti’, allora Delta Radio con Salvatore Binatti gran conduttore in ‘studio’ diventa …musica per le nostre orecchie ( perciò in cover onoriamo questa rubrica by Delta Radio- PolesineGol in kit con Salvatore Binatti & sergio Sottovia).
Una musica che per parte nostra condividiamo da sempre come ‘inviato’ dai campi e da qualche anno anche qui direttamente sul sito www.deltaradio.it ogni martedì per un reportage completo su tutti i Campionati Veneti con escursioni estemporanee su fatti ‘sensibili’ successi in Italia e nel Mondo.
Giusto per la serie Delta Radio & Dintorni, viste le partecipazioni di tanti nostri amici venti –emiliano romagnoli come protagonisti in campo nazionale.
E allora  diciamo subito che la Nazionale del CT Ventura è stata punita a Madrid perdendo malamente 3-0 contro la Spagna giocando con una progettualità esasperatamente offensiva.
Già, il CT Ventura ha parlato di un ‘progetto di gioco’ che peraltro verrà riproposto stasera contro l’ Israele , avversario molto più facile sulla strada della ‘qualificazione’ per i Mondiali.
E qui dovremmo aprire un discorso su schemi di giochi e ‘compatibilità con le caratteristiche dei propri giocatore, anche in funzione della potenzialità dell’avversario.
Ma , ci affidiamo alle analisi comparate che derivano da tutti i risultati e commenti sui vari campionati che andiamo subito a commentare, come faremo sempre di settimana in settimana, visto che ‘sopra-tutto’ è il campo che parla , con risultati e conseguente classifica che si aggiorna di settimana in settimana.

E così per la serie Delta Radio & Dintorni, partiamo dal fatto che non si è giocato nel campionato di Serie A e registriamo in Serie B la sconfitta del Cittadella di mr Venturato, battuto 2-1 a Frosinone, ricordando altresì che ieri sera allo stadio Tombolato di Cittadella la Nazionale U21 di mr Di Biagio ha vinto in sicurezza 4-1 vs la Slovenia , mandano in gol sia Chiesa che Cutrone, i due campioni esplosi rispettivamente l’anno scorso a Firenze e quest’anno nel precampionato del Milan.

Nel mentre in SERIE B il Venezia di mr Pippo Inzaghi ha replicato il pareggio a reti bianche di domenica scorsa , pareggiando stavolta 0-0 in casa del Cesena.
Insomma per quanto riguarda VENEZIA, diciamo che in Bella Mostra c’è il Cinema al Lido, c’è stata la Regata Storica sul Canal Grande, e ci sono i neroverdi di mr Pippo Inzaghi che da matricola in Serie B vogliono salvarsi raggranellando punti di domenica in domenica.
Per quanto riguarda le squadre venete in SERIE C possiamo dire che sia stata una settimana positiva. A partire dal Mestre del presidente Stefano Serena che ha vinto 3-1 a Bergamo in casa dell’Albinoleffe e che da matricola si ritrova al terzo posto  a quota 4, in scia del tandem Renate & Pordenone leaders a punteggio pieno.
Ma è stato bravo anche il Bassano winner 2-1 sul Ravenna stesso risultato del Padova di mr Bisoli sull’Alma Juventus Fano grazie alle reti di Madonna-eurogol e Chinellato su cross di Contessa. .
Tant’è che il Mattino di Padova ha titolato “Padova-riscatto, arrivano i primi 3 punti”  con sopratitolo “Cancellato il pessimo esordio di Meda, ma c’è bisogno di lavorare sull’intesa”.
Invece in SERIE D per le tre polesane all’esordio i risultati sono stati …per tutti i gusti.
Così il Campodarsego di mr Fonti ha vinto 2-1 in casa contro l’Ambrosiana, praticamente in sorpasso grazie alla doppietta di Daniel Beccaro, dopo il rigore ospite trasformato da Visentini per fallo di Colman Castro ex Adriese.
Pareggio scoppiettante invece per l’Abano di mr Gabrieli bravo a recuperare il 3-3 a Motta di Livenza, dove la Liventina era in vantaggio 3-1 prima di subire le reti di Tescaro e Franceschini per il pareggio degli aponensi.
Male invece l’Este di mr Florindo che ha perso nel turno casalingo : 1-2 vs Clodiense dopo che i locali erano andati in vantaggio col rigore trasformato da Fioretti. Brava però la Clodiense di Mr De Mozzi a fare sorpasso nella ripresa con le reti di Baido e Mrijanovic.

Tutta negativa invece la domenica delle due polesane.
Infatti il Delta Porto Tolle di mr Oscar Cavallari  ha perso in casa : 1-2 vs Ital Lenti Belluno di mr Baldi ,dopo essere andato in doppio svantaggio ( reti ospiti di Rocco al 16’ pt e di Masoch al 6’s t, prima di accorciare al 20’ st con Mboup e sfiorare il pareggio con Tavianì.
Ma il rammarico della tifoseria è forte , anche perché Enrico Gherardi è stato espulso al 7’ della ripresa perché l’arbitro ha punito col ‘cartellino rosso’ la bestemmia . esclamazione  del capitano subito dopo il secondo gol.
Cosa dire, visto che Gherardi era stato espulso anche in Coppa? Intanto diciamo subito che Gherardi ha chiesto scusa a tutti, compagni, tifoseria e dirigenza.
E allora a Gherardi diciamo semplicemente questo:“Mi raccomando capitano, non farlo più…pensa alla Gente del Po ”, e facciamo in modo che non succeda più.
Semplicemente perché il Delta Porto Tolle è appena tornato a casa, è appena stato costruito; perciò bisogna avere tutti pazienza , lavorare e tacere sempre e comunque, per non soffrire assenze importanti la domenica successiva.
E l’Adriese di mr Mattiazzi? Purtroppo ha perso 1-0 in casa dell’Union Feltre, anche perché il Gazzettino ha titolato così:<< Marangon si mangia due gol e l’Adriese è punita a Feltre>>.
Mentre nell’intervista mister Mattiazzi ha analizzato così anche la questione assenze:<< Purtroppo avevamo Santi che non sta bene, Rosati un’altra forza d’urto, squalificato, e fuori anche Martino. Diciamo che un po’ si sono fatte sentire queste assenze>>.
Ovviamente parlava delle assenze degli squalificati Rosati e Martino e di bomber Santi che è potuto entrare …soltanto dalla panchina.
E domenica al Bettinazzi di Adria arriva l’Este di mr Michele Florindo, con l’Adriese che sta ancora carburando soprattutto a centrocampo dove in prospettiva Pagan può essere la coppia ideale per Arvia.
Ma oltre al Campionato di Serie D è andato in scena anche la Coppa per le categorie che vanno dall’Eccellenza alla Seconda categoria,
E purtroppo è stata domenica sfortunata anche per il Porto Viro di mr Pino Augusti, che ha ‘soltanto ‘ pareggiato 0-0 in casa del SaonaraVillatora di mr Mazzucato.
Infatti , con riferimento alla ECCELLENZA, ha titolato così il Gazzettino:<<  In casa del Saonara parziale riscatto dopo la pesante sconfitta all’esordio./ Porta stregata : tre pali negano la gioia al Porto Viro>>.
E per la cronaca  i pali portano la firma di Poncina, Zecchinato e Zanellato.
Invece per le quadre padovane segnaliamo il pari 2-2 tra il Pozzonovo di mr Alessandro Sabbadin e la Piovese di mr Carlo Perrone, come segnaliamo i pareggio 1-1 tra Real Martellago di mr Carrer e il Borgoricco di mr Ferrulli.
Vittoria infine del Giorgione di mr Paganin che a Majaniga di Cadoneghe ha vinto 2- 0 in casa della Vigontina San Paolo di mr Camparmò, grazie alle reti di Podvorica e Miori oltre che al gran lavoro di Rey Volpato ariete evergreen.

Passando alla PROMOZIONE , registriamo due sconfitte per le squadre polesane.
Così il Loreo bravo e sfortunato di mr Nico Moretti ha perso 2-0 in casa del forte Castelbaldo Masi di mr Luca Albieri grazie alle reti di Daniele Petrosino bomber con doppietta nella ripresa.
Sconfitto anche il Badia Polesine di mr Susto : 1-2 contro la Solesinese di mr Borotto in doppio vantaggio con Vetrano e Iorio prima del gol bandiera di Dervishi-rigore.
Per quanto riguarda le altre squadre padovane merita attenzione l’Arcella di mr Lucchini perché ha vinto largamente 4-1 sulla Vigolimenese e perché il Mattino di Padova ha scritto così nell’incipit:<< Nonostante l’annunciata sconfitta a tavolino contro il Torre…>>
Già il Torre di mr Stefano Turetta che purtroppo questa domenica ha perso largamente a Dolo: 5:2 per i veneziani di mr Pistolato ( tripletta di Salbre).
Vittoria invece per 1-0 della Thermal Teolo di mr Antonioli in casa dell’Albignasego di mr Caporello; stesso discorso dell’Azzurra Due Carrare  di mr Ottolitri winner 2-1 in casa del Bonollo Mestrino Mestrino di mr Brocca.
Infine vittoria della Luparense di mr Parteli per 2-0 vs Rosà di mr Destro, mentre tra Ambrosiana Trebaseleghe e Spinea è finita 2-2.

MA PER LA SERIE DELTA RADIO & DINTORNI  voglio segnalarvi anche alcuni risultati speciali nel Delta del Po ferrarese.
Innanzitutto, pur se soltanto in PRIMA CATEGORIA- EMILIA ROMAGNA , la roboante vittoria per 5-2 della Comaccbiese a Porto Garibaldi in casa del Magnavacca, anche perché l’ultimo sigillo per i ‘garibaldini’ porta la firma di Enrico Santon, aspettando il ritorno di suo fratello Davide tra i titolari dell’Inter o in un’altra squadra ma sempre nel gradino più alto del Mondo Professionistico italiano o estero.
Mente per quanto riguarda i campionati del calcio Dilettanti che nella Emilia -  Romagna sono già partiti questa settimana, ci tocca segnalare che in PROMOZIONE – ER la Copparese di mr Baiesi ha perso 2-1 in casa del Valsanterno, e che la Portuense ha perso in casa ( 2-3 vs Molinella).
Invece nella ECCELLENZA – EMILIA ROMAGNA , Girone B , è partito alla grande l’Alfonsine del ds Daniele Simeoni perché nel turno casalingo ha vinto 3-1 vs San Pietro in Vincoli.

A questo punto rientriamo nel TROFEO REGIONE VENETO sottolineando che sono state davvero scoppiettanti le partite in Prima Categoria, a partire da quella che ho visto e raccontato per l’esordio annuale su Delta Radio.

E così allo stadio ‘Bezzi’ di Fiesso Umbertiano é stato come rivivere la mitica sfida Italia – Germania 4-3 di cui mi ha raccontato qualcosa lo stesso Gianni Rivera nell’incontro dell’anno scorso a Rovigo , insieme Saul Malatrasi e Paolo Dal Fiume.
Insomma è stato scoppiettante la vittoria per 4-3 della Fiessese di mr Marco Trambaioli sulla Nuova Monselice di mr Luca Simonato. Volete una confidenza: Anastasio Marzola che non è al massimo della condizione ha fatto fatica a contenere le sfuriate del già più in forma Nicoletto , ma da vecchio marpione bomber Marzola più che alla quantità ha puntato sulla qualità delle giocate e così …ha segnato una tripletta ( su rigore, su azione, su punizione).
Che poi le difese abbiano preso troppi gol, beh questo bisognerà porci rimedio, intanto nelle fila della Fiessese è già speedy il difensore Yacin che ha anche segnato per i locali, mentre per i padovani hanno segnato Codignola di testa, poi Tognin e infine nel tempo di recupero Baldon.
Più di misura la vittoria della sprecona Tagliolese di mr Geminiano Franzoso con doppietta di Kevin Benazzi per il 2-1 sul Crespino Guarda Veneta di mr Casilli ( in vantaggio subito con bomber Fiammanti). Come di misura è stata la vittoria del Boara Pisani di mr Palmiro Gregnanin per 2-1 in trasferta a Monselice vs La Rocca.
Larga infine la vittoria dello Scardovari di mr Fabrizio Zuccarin winner 3-0 vs Cavarzere grazie alle reti di reti Vendemmiati, Turolla, Bellemo tutte nel primo tempo.

Per quanto riguardo il Trofeo Regione Veneto in SECONDA CATEGORIA ci sono già due squadre che – come da titoli de IL Gazzettino – “con due ampi successi passano il turno” E cioè il Pettorazza di mr Stefano Bergo grazie al 4-1 sul Beverare ( speciale la doppietta di Bellan) e poi il Frassinelle di mr Renzo Saterri  winner 4-2 a Bosaro doppietta di Barros + Mandato e Tidon contro la inutile doppietta locale di Zacconella) .

A completamento segnaliamo nel GIRONE 29 la tennistica vittoria per 6-0 dell’Unon Vis di mr Thomas Bonfante  in casa della Villanovese di mr Bassani ( significative doppiette di Prando e Chiarion) , come segnaliamo la vittoria di misura per 1-0 del Salara di mr Matteo desiderati in casa del Granzette di mr Zerbinati.

Nel GIRONE 30 ‘ partite incerte’. Vedi il pareggio in bianco tra il Papozze di mr Cominato e il Cà Emo di mr Fecchio, ma vedi anche la vittoria di misura del Baricetta 1-0 in casa del Medio Polesine.

Nel GIRONE 31 il Grignano d mr Davide Piccinardi ha vinto 3-1 sul Canalbianco di mr Igor Panin, mentre infine nel GIRONE 32 l’equilibrio tra il Boara Polesine di mr GP Zanaga e Turchese di mr Fusetto  è finita 1-1 salomonicamente ( vantaggio Verza per i locali, pareggio ospite con Gabban) .

CURIOSITA’ & PENSIERINO FINALE /  SCAMACCA E KEAN “CACCIATI” DAL RADUNO  DELL’ITALIA UNDER 19 A SALSOMAGGIORE; MENTRE SIMONE BRAGGION  A $” ANNI  SI ACCASA AL BARICETTA PER SEGNARE ANCORA GOL IN SECONDA CATEGORIA…

SCAMACCA E KEAN/ Premetto che questa rubrica ‘esce’ il martedì giusto per segnalare quelle Curiosità che trascendono la pura cronaca delle partite e che comunque meritano uno specifico focus o pensiero finale.
E che in tal senso sono il frutto di uno speciale ’viaggio panoramico’ attraverso i quotidiani sensibili by Delta Radio & Dintorni ( perciò sono interessanti anche il Mattino di Padova e il Resto del Carlino Ferrara) oltre che alcuni hilits by social network affidabili.
Affidandoci però più alle News Ufficiali che non ai vari Facebook e Twitter.
E allora segnaliamo innanzitutto , come da Comunicato Ufficiale della Figc che i giocatori “Gianluca Scamacca del Sassuolo e Moise Bioty Kean del Verona sono stati allontanati dal raduno della Nazionale Under 19 a Salsomaggiore”.
Tra l’altro la Federazione non ha spiegato nel comunicato i motivi del drastico provvedimento disciplinare adottato dal tecnico Paolo Nicolato., segnalando invece la convocazione di Gabriele Gori attaccante della Fiorentina, in vista dell’amichevole odierna a Reggio Emilia contro i pari età della Russia.
SIMONE BRAGGION A 42 ANNI TORNA IN CAMPO PER SEGNARE GOL/
Domenica sul campo della “Marcona” di Ceregnano correva il 35’ del secondo tempo quando è ritornato a correre anche Simone Braggion con la maglia del Baricetta nella sfida poi vinta 1-0 vs Medio Polesine.
Sì proprio lui  , il 42 enne noto bomber Simone Braggion con tantissimi gol all’attivo, evidentemente intramontabile visto che l’anno scorso aveva allenato il Pettorazza fin che ha dovuto rinunciare per motivi di lavoro che rendevano inconciliabili i suoi impegni calcistici.
Lui che ha segnato tanto con le maglie del San Vigilio, del Loreo, della Fulgor Crespino … e via via compreso Turchese, Delta 2000, Pontecorr, …fino appunto al Pettorazza da giocatore – allenatore e adesso col Baricetta.
Tutto questo grazie all’amicizia con l’altro evergreen Emanuele Trevisan già attaccante e ora anche Ds e … ‘gancio’ per Simone Braggion voglioso di incrementare il suo record alla bella età di 42 anni, visto che il ‘fiuto del gol’  per ‘Penna Bianca’ è ancora più  a portata di piede che di taccuino.

 ( Sergio Sottovia )

Condividi
Commenti
Scrivi il tuo commento
I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della privacy.
ISI Cooking
ISI Cooking

Ciambellone ai mirtilli

15-01-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Foisolutions 2.22 15-01-2021

15-01-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Foisolutions 2.22 11-12-2020

11-12-2020
ISI Cooking
ISI Cooking

Brasato avvolto nella pancetta con chicchi d'uva e ribes

11-12-2020
ISI Cooking
ISI Cooking

Pasta con fonduta do gorgorzola radicchio e noci

04-12-2020
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Foisolutions 2.22 15-01-2021

15-01-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Figc Veneto rielegge pres Ruzza; in D l’Adriese sbanca Este

12-01-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Ciambellone ai mirtilli

15-01-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Befana 2021 e Adriese in 10 batte Belluno; rallenty Trento

08-01-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Ciambellone ai mirtilli

15-01-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Foisolutions 2.22 15-01-2021

15-01-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Figc Veneto rielegge pres Ruzza; in D l’Adriese sbanca Este

12-01-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Befana 2021 e Adriese in 10 batte Belluno; rallenty Trento

08-01-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Trento leader e Buon Natale derby pari Delta PT vs Adriese

25-12-2020