Ascolta il podcast

Polesine Gol

Sprint VE & PD e Delta PT fa poker con Vuthaj vs Clodiense

Sprint VE & PD e Delta PT fa poker con Vuthaj vs Clodiense

14 Nov 2017 - Google+
Parte delle immagini pubblicate sono tratte da internet e quindi di pubblico dominio: nel caso avessimo pubblicato inavvertitamente immagini protette da copyright siamo pronti a rimuoverle dietro segnalazione.

Italia KO vs Svezia OUT dai Mondiali/ Bene Padova leader in Serie C e il Delta fa poker con Vuthaj inguaiando mr De Mozzi.
Insomma, nNon è proprio vero che la vita è solo una…Ventura, almeno per quanto riguarda la Nazionale Italiana di Calcio che allo Stadio San Siro , nel return match del lunedì è andata in bianco vs la Svezia estromessa così dalle qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018.
Excursus doveroso e storico visti che l’Italia fuori dai Mondiali …non avveniva dal lontano 1958; perciò il problema non è solo il CT Ventura ma anche il ‘progetto’ della Figc targata Tavecchio che dovrà far pensare anche Malagò presidente del Coni.
Ma per nostra fortuna e passione sportiva, anche nel Calcio non c’è solo la Nazionale, ma …tanto Calcio Dilettanti per la serie Delta Radio & Dintorni.
E così , passata la febbre del …più grande spettacolo di calcio dopo il week end, diciamo comunque grazie al ‘tifo’ di san Siro , ma vale la pena di partire subito con la nostra tradizionale panoramica settimanale.
E lo facciamo onorando innanzitutto il Venezia di mr Pippo Inzaghi che in SERIE B ha vinto 1-0 sul Perugia agganciando così al secondo posto il Frosinone ( solo pari 1-1 a La Spezia) e restando in scia a -1 dal Palermo leader perché vincente 2-1 a Cremona.
Tutto questo mentre il Cittadella di mr Roberto Venturato resta a centro classifica per effetto della sconfitta casalinga 1-2 vs Parma.
Ma la soddisfazione più grande a livello veneto ce l’hanno data i biancoscudati di mr Bisoli che in SERIE C hanno permesso al Padova di confermarsi leader per effetto della vittoria per 1-0 nel big match vs Pordenone. In un Girone in cui hanno fatto rallenty sia il Bassano che il Mestre sconfitte entrambe in casa con lo stesso punteggio 1-2 , perdendo rispettivamente vs Feralpi Salò e vs Renate. Stesso risultato del Ravenna vs Sambenedettese, mentre nel posticipo del lunedì il Vicenza ha perso 2-1 a Sant’Arcangelo.
Ma la notizia più bella per il Made in Polesine arriva da Porto Tolle dove il Delta di mr Sandro Tessarin ringrazia bomber Vuthaj per il poker realizzato tutto nel pt vs la Clodiense, poi battuta col definitivo  5-0 grazie al sigillo di Contri ad inizio ripresa.
Ma la ‘grande bellezza ( perciò ecco una gioia gol da archivio) , in casa Delta è stato anche l’esordio nella ripresa dei giovani Crepaldi & Priola oltre che di Masiero, a conferma della nuova progettualità ‘linea verde’ per la società del presidente Mario Visentini.
Insomma 3 punti importanti e centro classifica per il Delta PT che si avvicina all’Adriese di mr Mattiazzi che invece ha solo pareggiato 1-1  a Motta di Livenza dove la Liventina ha agganciato l’1-1 solo nel finale. E domenica c’ è il derby tutto da vedere e da commentare, anche per il sottoscritto in diretta per Delta Radio.
Intanto in vetta è salito l’Arzignano Chiampo winner 3-1 vs Campodarsego e che perciò ha agganciato a quota 24 la Virtus Vecomp VR che invece ha solo agganciato il pari 2—2 al fotofinish in casa dell’Abano fanalino di coda.
Ma attenzione al Belluno che winner scoppiettante 4-3 vs Cjarlins, resta in scia agganciando perciò il Campodarsego.
Senza dimenticare che intanto continua il trend positivo del Mantova orma n zona play off per effetto della vittoria 1-0 vs l’Este di mr Florindo.
A completamento segnaliamo che in zona play out il Legnago Salus ha impattato 1-1 vs Ambrosiana, quindi il pareggio 2-2 tra Montebelluna e Tamai , infine la vittoria esterna dell’Union Feltre in casa del Calvi Noale.

Poche variazioni invece in entrambi i Gironi veneti del Campionato di ECCELLENZA.
Così nel GIRONE A, restano in vetta appaiate il Villafranca VR e il Cartigliano, perché hanno vinto entrambe per 1-0 rispettivamente vs Belfiorese e vs il Vigontina San Paolo di bomber Cazzadore per una giornata a …digiuno.
Continua a viaggiare slowly in zona play out il Pozzonovo di mr Sabbadin , visto il pareggio a reti bianche vs Montecchio Maggiore.
Vittoria ossigeno invece per il Vigasio winner 3-2 vs Marosticense. Detto che il Valdagno Vicenza resta ultimo a causa della sconfitta casalinga ( 0-2 vs San Martino Speme) , segnaliamo con implicazioni play out i seguenti altri risultati: Bardolino – Valgatara 4-1; Santa Lucia Golosine – Provese 3-3 e infine Sona – Caldiero Terme 0-2.
Passando al GIRONE B, segnaliamo subito che il Porto Viro di mr Pino Augusti purtroppo paga ancora pegno alle troppe assenze e si ritrova sconfitto 4-3 in casa dell’Union Pro e soprattutto  risucchiato in zona play out.
Mentre in vetta continua a correre la Piovese di mr Perrone winner 2-0 ( gol Degan e Dalla Via) in casa Union QDP, mantenendo così ben 5 punti di vantaggio sul Giorgione vincente 2-1 vs Borgoricco. Bene poi in scia il Vittorio Falmec ( 3-1 vs Real Martellago) come peraltro il Sandonà (largo 7-0 vs fanalino di coda Cornuda Crocetta).
A completamento con implicazioni play out segnaliamo CareniPIevigina – LiaPiave 4-1; Istrana – SaonaraVillatora 1-0 e Nervesa – San Giorgio Sedico 3-0.

Passando in PROMOZIONE, segnaliamo nel Girone A il buon pareggio ossigeno del Badia Polesine di mr Lucio Merlin : 1-1 in casa Montebaldina che perciò resta seconda visto il pareggio della capolista Alba Borgo Roma per 1-1 nel gran derby veronese a San Giovanni Lupatoto.
Detto che il Povegliano resta ultimo avendo perso 0-1 vs la Virtus, segnaliamo con implicazioni play out i seguenti altri risultati: AlbaRonco – Seraticense 1-0 ; Aurora Cavalponica – Crozzai 1-1; Cadidavid – Lugagnano 2-1; Garda – Longare Castegnero 0-1 mentre il Castelbaldo Masi di mr Luca Albieri non è andato oltre l’1-1 casalingo contro i veronesi dell’Oppeano.
Restando in PROMOZIONE, passiamo nel Girone C dove purtroppo registriamo l’ennesima sconfitta del Loreo di mr Corrado Rodighiero: amaro 0-3 casalingo vs Albignasego.
Mentre il vetta la capolista S.Martino Luparense ha respinto le velleità dell’Arcella pareggiando 1-1 in casa dell’inseguitrice, che peraltro tiene a distanza la Vigolimenese terza ma perdente ( 1-2 vs Graticolato). Intanto al quarto posto l’Ambrosiana Trebaseleghe battendo 2-1 la Robeganese Salzano aggancia il Torre sconfitto 1-3 vs Spinea.
Si è fermata invece sul pareggio (1-1 in laguna vs Pro Venezia) la rincorsa della Solesinese di mr Borotto.
A completamento con implicazioni play out segnaliamo altresì il pareggio in bianco tra Due Carrare e Dolo, mentre il Maerne ha vinto 3-0 sul Favaro.

A questo punto eccoci in PRIMA CATEGORIA , dove nel Girone D era in programma il big match tra la capolista Aurora Legnaro di mr Pippo Maniero e il Monselice di mr Luca Simonato , finito 1-1 con rete vantaggio per la squadra locale con Locrati al 34’st e poi pareggio fotofinish degli ospiti su autorete di Sgrinzato.
Per tanti motivi un match da ‘mezza pagina’ su Il Gazzettino, mentre il Mattino di Padova ha dedicato soltanto un ‘box’ addirittura senza Tabellino.
Peraltro un girone che vede in zona play off  l’arrivo dirompente del Boara Pisani di mr Gregnanin ( winner 2-0 vs Due Stelle, gol Beccati e Fusetti-rig) e dello Scardovari di mr Zuccarin ( winner 2-1 con reti di Sambo e Bellemo in trasferta vs La Rocca) .
Per quanto riguarda le altre polesane va segnalato il risultato a reti bianche nel derby tra la Tagliolese di mr Franzoso e la Fiessese di mr Trambaioli, mentre il Crespino Guarda Veneta di mr Casilli resta purtroppo ultimo a quota zero avendo perso 1-0 la sfida salvezza in casa dell’Atletico Conselve ( prima vittoria in campionato).
A completamento con implicazioni play out segnaliamo il largo 5-1 della Bassa Padovana di mr Enrico Resini con doppietta di bomber Kaffo.
Oltre a Cavarzere – Colli Euganei 0-1 e Maserà – Stroppare 0-0.

Estremamente scoppiettante al SECONDA Categoria, Girone H, dove sale in vetta in sorpasso l’Union Vis di mr Thomas Bonfante che nel big match ha sbancato Pettorazza per 3-1 capitalizzando la doppietta di bomber Andrea Trevisan.
Sale così al secondo posto la Turchese di mr Fusetto winner 3-0 sul Cà Emo grazie alla doppietta di Greggio più sigillo di Poletti.
Tra l’altro in zona play off il Papozze di mr Cominato esce sconfitto 1-0 da Salara, mentre sul fondo ha un sussulto il Baricetta di mr Crepaldi ( è subentrato a Bocchio) winner 3-1 sul Beverare di mr Flavio Crivellari.
Con riferimento a zona play out sono state importanti le vittorie del Bosaro di mr Nasti
( 1-0 vs Grignano) e del Medio Polesine di mr Bonvento ( 2-1 in casa della Villanovese di mr Bassani) , mentre a completamento segnaliamo la vittoria per 3-1 del Boara Polesine di mr GP Zanaga vs Canalbianco ACV oltre al pareggio salomonico 1-1 tra il Granzette di mr Zerbinati e il Frassinelle di mr Saterri.

Infine , a completamento della nostra settimanale panoramica, eccoci in TERZA CATEGORIA – ROVIGO dove era a riposo il Roverdicré e dove in vetta continua lo slalom tra leader Zona Marina ( winner 3-0 con doppietta di Santin nel Delta del Po a Polesine Camerini) e la Stientese di GM Pellegrini winner 2-0 in casa della Giovane Italia Polesella ( reti di Ferrarin e Munari).
Ma in scia si mantiene il Duomo winner 2-1 sull’Altopolesine di mr Diazzi ( è subentrato a Ranzi) . Scoppiettante la vittoria esterna del San Pio X per 3-2 in casa della Ficarolese cui non è bastata la doppietta di Cugini, mentre la Nuova Audace di mr Luca Viaro ha vinto
2-1 sul Real Pontecchio.

Da rilevare che il Città di Rovigo dopo le dimissioni del presidente e dello staff tecnico, ha comunque vinto 4-0 vs Buso di mr P. Paltanin , capitalizzando la doppietta del 46enne Barison per la gioia del nuovo tecnico D. Paltanin.

Con riferimento all’unica polesana iscritta nella TERZA CATEGORIA – PADOVA, segnaliamo che il San Martino di Venezze di mr Mauro Bertipaglia ha purtroppo perso 1-0 in trasferta vs Unione.
In un Girone dove in vetta resta l’Aurora Granze anche se ha perso in casa 0-1 vs Merlara che peraltro sale al secondo posto come il Pernumia winner 1-0 vs Junior Anguillara (perciò agganciata dalle altre due sopracitate) .
Infine, detto che era a riposo il Città di Castello, ricordiamo i seguenti altri risultati: Borgoforte – S. Cat. Stanghella 3-3; Carpanedo – Deserto 4-2 e infine Redentore- Polisportiva Tribano 1-3.

PENSIERINO FINALE & CURIOSITA’/ Tutto questo in una settimana in cui ho partecipato anche al Corso ODG – Giornalisti Veneto- dove all’Archivio di Stato di Rovigo erano relatori in poker d’assi Orazio Carrubba, Edioardo Pittalis, Luigi Contegiacomo e quel Maurizio Romanato che …starà piangendo per quello che sta succedendo al Rovigo Calcio di cui ha scritto uno specialissimo Libro Story che per tanti addetti ai lavori è una vera e propria Bibbia del calcio.
Tra l’altro questa settimana nella società Città di Rovigo ( sic, campionato di Terza categoria) , dopo le note dimissioni sia del presidente Nunes che il ds Chiari, ci sono state anche quelle di mister Loro e del suo vice Segradin, mentre solo Paolo Vicarioto è rimasto sulla nave ‘Concordia’ alias team Città di Rovigo.
Tutto questo fa pensare e sperare che, dopo la rinuncia della cordata bresciana, CHI DI DOVERE , istituzionalmente  ed associativamente, pensi finalmente di ripartire da una dirigenza rappresentativa della Città delle Rose, troppo spesso ‘salvata’ da quegli interventi esterni al territorio che non possono …salvare capra e cavoli.


( Sergio Sottovia )


Lascia il tuo commento cliccando qui!

0 Commenti

Lascia il tuo commento!

Rimani aggiornato sui commenti di questo articolo

Scegli la tua immagine: