Ascolta il podcast

Rosso Blu

Morale da ritrovare dopo Prato

Morale da ritrovare dopo Prato

11 Mar 2013 - Google+
Parte delle immagini pubblicate sono tratte da internet e quindi di pubblico dominio: nel caso avessimo pubblicato inavvertitamente immagini protette da copyright siamo pronti a rimuoverle dietro segnalazione.

Dopo la sconfitta di Prato La Vea Femi Cz Rugby Rovigo Delta riposa qualche giorno prima della sfida decisiva contro Mogliano per il quarto posto nel campionato di Eccellenza. Per Polla Roux sarà fondamentale rinsaldare il morale di una squadra che sabato scorso è parsa impotente contro I Cavalieri in ogni fase di gioco. Con Basson ancora in mediana e su un campo pesantissimo il modello di gioco era lo stesso del derby ovvero continui up and under per mettere pressione agli avversari rinunciando totalmente di giocare alla mano. Questa volta però gli avversari hanno risposto bene al piede senza commettere errori, anzi conquistando loro terreno e giocando touche e mischie sempre in avanzamento. Proprio qui i limiti dei Rossoblu sono stati evidenti, a tratti imbarazzanti. Le troppe assenze, ultima quella di Montauriol, hanno pesato e unite ai troppi errori al piede e a continue irregolarità nei raggruppamenti hanno trasformato gli 80 minuti in una sofferenza nella quale la squadra ha chiuso il primo tempo sotto 14 a 0 e solo nei primi 20 minuti del secondo tempo ha saputo conquistare 2 calci piazzati traspofmati da Basson. La successiva meta di Majstorovic ha chiuso ogni speranza di rimonta o di conquista di almeno 1 punto di bonus. Il Petrarca e il Mogliano con le vittorie con bonus hanno portato a 5 e 3 i punti di vantaggio sui Rossoblu chiamati a questo punto a ricompattarsi in vista della sfida di sabato 23 contro il Mogliano. Il primo rientro dovrebbe essere quello di Jones, il giovane gallese, dopo l'esperienza in nazionale Under 20 nel 6 Nazioni, sarà importante per i suoi centimetri nelle touche. Per Lubian e Gerber si dovrà attendere ancora 2 settimane. Servirà l'apporto di un Battaglini ancora pieno per continuare a sperare nei play-off. 


Lascia il tuo commento cliccando qui!

1 Commenti

  1. Antonio
    02 Apr 2016

    Grazie Delta Radio e grazie Riccardo per tenerci sempre così "vicini" al campo pur non essendo presenti! Questo programma e la possibilità di ascoltare in streaming la cronaca è una manna per chi non ha possibilità di seguire la nostra squadra del cuore ❤️💙 I ❤️ Delta Radio 😎

Lascia il tuo commento!

Rimani aggiornato sui commenti di questo articolo

Scegli la tua immagine: