Sunday 17 October

Home / Polesine Gol / Fine Serie D 2020-21/Clodiense PlayOff, OK DeltaPT ma quasi

Fine Serie D 2020-21/Clodiense PlayOff, OK DeltaPT ma quasi

15 Giugno 2021
Commenti 0
Visite 815
9685e9e8b125c724317fc51d526913d7.jpg
La squadra del Mestre ha sfiorato Play Off in SerieD, al centro in prima fila il polesano Alberto Brigati dee

E’ l’ultima nostra puntata stagionale , perché i è conclusa questa settimana anche  la regular season della SERIE D 2020-21, sfornando le nomination dei Play Off ( a cercare la chance per salire in Serie C assieme al Trento già vincente da tempo) e poi le due squadre che invece si dovranno sfidare per non retrocedere assieme al Chions già retrocesso da tempo.
Insomma Calcio double face anche per altri motivi, visto che il discorso “Promossi & Bocciati” può applicarsi all’andamento degli EUROPEI 2020 e non solo al Padova nei Play Off della Serie C, e a ciò che adesso succederà nel post season in Serie D, appunto tra Play off e spareggio salvezza tra Montebelluna e Virtus Bolzano.
Fermo restando che si giocava anche l’ultima partita dei Play Off nel campionato di ECCELLENZA determinanti per definire le due squadre ( una per girone) che nel Veneto & FVG si sono meritate il pass per il prossimo campionato in Serie D.
A questo punto, dopo avervi proposto il ‘canovaccio’ di questo nostra rubrica-appuntamento settimanale, partiamo dal Grande Calcio ricordando il ‘malore’ che ha colpito Eriksen, in campo durante la partita con la sua Danimarca agli Europei 2020 e praticamente ‘salvato ‘ dal pronto intervento dei medici e dal defibrillatore che, insieme e per la loro tempestività, hanno ‘stabilizzato’ le condizioni del giocatore.
Questo è il ‘punto principale’ che abbiamo voluto sottolineare, al di là dei risultati e in attesa di una pronta ‘guarigione’ di Eriksen , il giocatore che nell’Inter di mr Conte è diventato determinante nella fase finale dello scudetto dopo una avvio di ‘conoscenza’ del campionato italiano.
Intanto per la cronaca e per la storia ricordiamo in sequenza e Girone per Girone , tutti i risultati finora maturati nel campionato Europeo.
Quindi nel GIRONE A , a Roma in data 11 giugno 2021 Turchia – Italia 0-3; poi a Baku il 12 cm Galles – Svizzera 1-1 ; a seguire si giocheranno a Baku il 16 cm Turchia vs Galles e a Roma il match Italia vs Svizzera; infine il 20 cm a Baku il match Italia vs Galles e poi a Roma l’ultimo match Svizzera vs Turchia.
Ricordato che i Gironi in totale sono 6, segnaliamo che nel GIRONE B si è già giocato a Copenaghen il 12 cm Danimarca -Finlandia 0-1 ( la partita di …Eriksen), poi a San Pietroburgo il 12 cm Belgio – Russia 3-0; si giocherà il 16 cm a San Pietroburgo la partita  Finlandia – Russia poi il 17 cm a Copenaghen la partita Danimarca – Belgio; il 21 a San Pietroburgo la sfida Finlandia vs Belgio  mentre a Copenaghen va in scena Russia vs Danimarca.
Nel GIRONE C segnaliamo che si sono disputate le partite Austria – Macedonia N. 3-1 ( ieri 13 cm, a Bucarest) e Olanda – Ucraina 3-2 ( ad Amsterdam), mentre nel GIRONE D  si è disputata a Londra solo la partita Inghilterra – Croazia 1-0 ( si giocherà oggi Scozia vs Repubblica Ceca).
Nel GIRONE E a San Pietroburgo si giocheranno oggi le partite Polonia  - Slovacchia e Spagna – Svezia, mentre nel GIRONE F a Budapest sui disputerà domani la partita Ungheria – Portogallo e a Monaco la partita Francia vs Germania.
E poiché parlano i ‘risultati’ decisivi passiamo direttamente a parlarvi della SERIE D, e della sua ultima giornata della regular season, perché il campionato ha dato a questo punto risultati quasi definitivi, considerando i Play off e lo spareggio salvezza tra Montebelluna e Virtus Bolzano arrivate ‘appaiate’ al penultimo posto.
Ma andiamo con ordine partendo dal fatto che il TRENTO di mr Carmine Parlato e ‘costruito’ dal ds Attilio Gementi era già promosso da tempo ma ha vinto anche l’ultima partita per 4-2 in trasferta nel testacoda in casa del Chions già da tempo retrocesso.
Con riferimento ai PLAY OFF va segnalato che era ancora ‘disponibile l’ultimo posto ed è stato appannaggio del Caldiero Terme perché ha vinto 5-1 sul Montebelluna , mantenendo così il suo vantaggio sull’Este bravo peraltro a sbancare l’Adriese per 5-1 ( match raccontato in diretta dal sottoscritto per Delta Radio) .
Da segnalare che gli altri tre posti Play off erano già stati acquisiti dall’Arzignano Valchiampo ( secondo in classifica anche per effetto del 3-3 in casa dell’Ambrosiana), dalla Manzanese ( terza e vincente 1-0 gol di Moras vs Luparense), dall’Union Clodiense Chioggia Sottomarina ( quarta e pareggio 2-2 in casa del Cartigliano.
Detto che il Mestre di mr Zecchin ha vinto a mani basse per 5-1 sulla Adriese di mr GL Mattiazzi ( premiato nel pre match dal ds Alberto Cavagnis per le 100 partite sulla panchina dell’Adriese sempre in Serie D) , ricordiamo che nel Mestre ha fatto ottima partita il difensore-spinterogeno Alberto Brigati ( perciò in foto cover al centro nella prima fila della foto team degli Orange lagunari) ,  
Ma sottolineiamo che per il Mestre hanno segnato Fasolo, Fabiano-rigore (nell’occasione espulso Boscolo Davide per fallo con una mano che…non poteva ‘tagliarsi’),  Frison dalla lunga distanza , De Leo ( papera del portiere locale), quindi Kabine-rigore (gol bandiera), infine Forte per il sigillo ‘manita’ in pieno recupero.
Restando in tema ‘manita’ e per la serie palindroma polesana “5115” , segnaliamo la ottima prestazione by Delta PT di mr Enrico Gherardi che ha matato 5-1 l’Este ( rimaneggiato causa Covid) andando a segno con doppietta di Raimondi, più sigilli Episcopo, Strada-eurogol, e Cicarevic prima del gol bandiera finale di Cardellino.
Voglio sottolineare che il Delta PT con mr Gherardi è in trend positivo fin dal suo arrivo, capitalizzando una identità di gioco che l’ha portato a sfiorare l’aggancio Play off.
Perciò complimenti al Delta PT di patron Mario Visentini e ds Lorenza, ottimo trio insieme a mister Gherardi e ai tanti fans che, omaggiati dalla società con l’entrata gratis, hanno riconosciuto i meriti della squadra esponendo lo striscione che recitava “ Prima Uomini…poi Giocatori… Avete onorato i nostri colori”.
Discorso ben diverso per quanto riguarda l’Adriese di mr Mattiazzi che purtroppo dopo aver conquistato la matematica salvezza, da troppe settimana ha giocato senza ‘farsi valere’ sul piano del gioco di squadra e senza conquistare adeguato feeling con la tifoseria attraverso i risultati e una qualità di gioco purtroppo…latitante.
E i nostri lettori sanno che la ‘anima’ di una squadra è soprattutto frutto di sinergia tra  Mister e Direzione Sportiva che non sempre viene trasmessa ai giocatori, fermo restando che anche i giocatori non acquisiscono certo un ‘buon biglietto da visita’ se la loro squadra ha giocato in modo ‘anemico’ come ha fatto purtroppo l’Adriese in questo finale di stagione, peraltro strutturata già in avvio in modo imperfetto.
Passando alla analisi Play out, ricordiamo che la FIGC ha deciso recentemente per le ‘due retrocessioni ‘ dirette da parte delle ultime due classificate, ma nella SERIE D Girone C, il penultimo posto ha visto arrivare appaiate a quota 38 un tandem anche per effetto dei seguenti risultati finali: Virtus Bolzano – San Giorgio Sedico 1-0  e il già citato Caldiero – Montebelluna 5-1.
Perciò ci sarà spareggio salvezza appunto tra Virtus Bolzano e Montebelluna, anche  perché Union Feltre ha acquisito la matematica salvezza pareggiando 1-1 in trasferta vs Campodarsego, dove i padovani erano andati in vantaggio all’11 pt con bomber Dario Sottovia ma i bellunesi avevano pareggiato al 15’ st con Toniolo.
Detto che per il prossimo anno patron Daniele Pagin ha già ‘incoronato’ l’esperto Luciano Stevanato come nuovo DS, va detto che quest’anno il Campodarsego ha sofferto troppo in avvio e solo nel finale con mr Lugnan si è riscattato centrando la salvezza.
A completamento segnaliamo , nel mare della tranquillità i seguenti altri risultati last match regular season: Cartigliano – Clodiense 2-2 come Cjarlins Muzane – Belluno 2-2, fermo restando che nel bellunese di parla della fusione nel prossimo anno tra Union Feltre e San Giorgio Sedico ( dove si sono fatti valere quest’anno i due forti difensori polesani Luca Mantovani e Andrea Dall’Ara) .
A questo punto passiamo a raccontarvi degli importanti PLAY OFF nei due Gironi del Campionato di ECCELLENZA perché , dopo la promozione già ottenuta la settimana scorsa dello Spinea nel Girone B, questa settimana i risultati del Girone A ( a riposo il Camisano) hanno regalato il nome della ‘seconda promossa’ alla Serie D.
Cioè il San Martino Speme del presidente Alessandro Sabaini ( tornato in società soltanto 3 mesi fa insieme alla rosa giocatori di un anno fa)  che nel last match vinceva 2-0, si è fatto agganciare sul 2-2 per poi fare sprint finale 4-2 e conseguente salto in Serie D.
A completamento segnaliamo comunque tutti i risultati di questa 9^ giornata con relativi marcatori, perché hanno determinato la conseguente Classifica finale che vi presentiamo tout court.
Montecchio-Schio 2-0 ( reti 12’ pt Ballarini, 16’ pt Casarotto); quindi Villafranca VR-Vigasio 1-0 ( rete 17’ pt Pape); Arcella-Valgatara 2-1 ( reti: 31’ pt Filippini (V), 45' st Turea (A), 48' st Calgaro (A); infine San Martino Speme-Bassano 4-2 ( con sequenza reti 29’ pt Ciuffo (S), pt 34’ Fanini (S), 29' st Equizi (B), 31' st Guccione (B), 44' st rigore Avesani (S), 50' st Menegazzi (S) )/
Per questa Classifica Finale : 16 punti San Martino Speme; 15 Villafranca Veronese; 14 Arcella; 13 Valgatara; 11 Bassano; 11 Montecchio Maggiore; 9 Vigasio; 7 Camisano; 5 Schio.

PENSIERINO FINALE & CURIOSITA’ / Per la cronaca e per la storia , ricordiamo che nella partita d’andata dei Play off in Serie C, il Padova di mr Mandorlini ha pareggiato 0-0 allo stadio Euganeo contro l’Alessandria. E che perciò tutto si deciderà questi giovedì nel retour match che si disputerà in Piemonte.
Ma all’insegna del Fair Play voglio ricordare quanto è successo agli Europei 2020 appena iniziati , onorando l’arbitro Daniele Orsato anche perché si è inginocchiato ad inizio del match partecipando al gesto ‘fair play’ antirazzista in favore del Black Live Matter messo in atto anche dai giocatori dell’Inghilterra, mentre non vi hanno partecipato oi giocatori della Croazia.

( Sergio Sottovia )

Condividi
Commenti
Scrivi il tuo commento
I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della privacy.
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solution 15-10-21

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Zuppetta autunnale di lenticchie

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Clafoutis alle mele e vaniglia

08-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solutions 2.22 08-10-2021

08-10-2021
La Vostra Voce
La Vostra Voce

Intervista dr Mauro Giuriolo, Pres Banca Adria Colli Euganei

24-09-2021
Passione Classica
Passione Classica

Passione Classica 07-05-2021

07-05-2021
Volontariamente Live
Volontariamente Live

Volontariamente Live 8-04-21

08-04-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Torta alla peschenoci

23-07-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Foisolutions 2.22 18-06-2021

18-06-2021
La Vostra Voce
La Vostra Voce

Intervista dr Mauro Giuriolo, Pres Banca Adria Colli Euganei

24-09-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solution 15-10-21

15-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Zuppetta autunnale di lenticchie

15-10-2021
Polesine Gol
Polesine Gol

Tripletta Adriese 3-0 al Mestre, pari Loreo vs Porto Viro

12-10-2021
ISI Cooking
ISI Cooking

Clafoutis alle mele e vaniglia

08-10-2021
Fois Solutions 2.22
FOIS SOLUTIONS 2.22

Fois legal solutions 2.22 08-10-2021

08-10-2021